Pokémon Go: la situazione due anni dopo 25

Pokémon GO compie due anni: facciamo il punto sulla situazione e su com'è cambiato il gioco Niantic

VIDEO di Raffaele Staccini   —   10/07/2018

Pokémon GO ha appena compiuto due anni. Era infatti il 6 luglio 2016 quando il gioco Niantic è arrivato sui dispositivi mobile di tutto il mondo, diventando in breve tempo un fenomeno di massa senza precedenti. Nonostante il successo, erano però molti i problemi al lancio, da sovraccarichi ai server fino all'assenza di caratteristiche importanti già pubblicizzate, come gli scambi o il PvP contro altri giocatori. Gli sviluppatori sono comunque riusciti a capitalizzare il boom iniziale, creando una base di giocatori solida e numerosa attraverso aggiornamenti costanti e nuove caratteristiche. Ma qual è la situazione del gioco a due anni dal lancio? Facciamo il punto insieme nel video in testa all'articolo, analizzando numeri, nuove caratteristiche e alcune feature che vorremmo vedere nei prossimi aggiornamenti.

Partiamo dai numeri: oggi Pokémon GO è tornato ad avere il maggior numero di giocatori dall'estate del 2016. Complice l'annuncio di Pokémon: Let's Go, Pikachu e Pokémon: Let's Go, Eevee, che arriveranno su Nintendo Switch il 16 ottobre insieme a una serie di integrazioni proprio con GO, sono tanti quelli che hanno deciso di riprendere in mano il gioco. Secondo Super Data, però, gli incassi sono cominciati ad aumentare già a maggio, quando Pokémon GO è riuscito a far registrare un +174% rispetto all'anno precedente. Anche i ricavi complessivi sono da capogiro: a due anni dall'uscita, infatti, hanno superato quota 1,8 miliardi di dollari.

Le novità nel corso degli ultimi ventiquattro mesi sono state numerose, ma mancano però ancora alcuni tasselli per rendere Pokémon GO l'esperienza perfetta per gli allenatori di tutte le età, come il PvP, alcuni bilanciamenti nella gestione delle palestre, nuove sfide e una migliore gestione dei raid.

Intanto nel codice di gioco dell'ultimo aggiornamento di Pokémon GO sono stati trovati gli inequivocabili dati relativi a Celebi, il Pokémon Misterioso della Seconda Generazione. Celebi sarà probabilmente ottenibile tramite le Missioni Speciali del professor Willow, come già accaduto per Mew.