Un ex-capo di Gaikai passa al progetto Oculus Rift  6

Si riaccende la fiamma della realtà virtuale

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  15 Agosto 2012

Oltre ai vari nomi importanti che hanno dimostrato già il loro apprezzamento per Oculus Rift, un'altra acquisizione di personale aggiunge ulteriore spessore al progetto in questione.

Brendan Iribe è passato dal suo ruolo di executive come chief product officer presso la compagnia Gaikai a Oculus Rift, con ruolo da precisare. Il dispositivo in questione è un visore per la realtà virtuale di nuova generazione: partito su Kickstarter, il progetto ha già raccolto 1,6 milioni di dollari in due settimane, nonostante la richiesta iniziale fosse di soli 250.000 dollari.

Particolarmente convincente è stata la dimostrazione effettuata all'E3 2012 da John Carmack in persona, oltre a vari contributi di supporto per la causa da parte di Cliff Bleszinski, vari membri dello staff di Valve e da Notch.