Presidente e terroristi combattono all'ultimo sangue in World War Party: Game of Trump  9

World War Party: Game of Trump è uno sparatutto a base multiplayer per PC e mobile

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   08/08/2017
Scarica il Video

L'industria videoludica non è stata finora clemente con Donald Trump, così Bad Monkee ha pensato bene di mettere il presidente degli Stati Uniti nel suo nuovo sparatutto a base multiplayer, World War Party: Game of Trump.

Caratterizzato da un umorismo becero e politicamente scorretto, il gioco dovrebbe arrivare a breve su PC, Mac e dispositivi mobile, con match per un massimo di otto partecipanti e un'impostazione free-to-play.

"Amiamo l'umorismo crudo, i giochi con le armi, le esplosioni, i carri armati, il casino e il gameplay competitivo", ha dichiarato Artem Tarassov, CEO di Bad Monkee. "Odiamo invece la censura, le restrizioni, gli autocrati e tutto ciò che è mainstream. Dunque creare uno sparatutto violento con il presidente degli USA ci è sembrata una scelta logica."

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su Google Play