Dishonored: La morte dell'Esterno sarà giocabile anche da chi non conosce gli altri capitoli  51

Dishonored: La morte dell'Esterno pensato come gioco d'ingresso

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   12/08/2017

Dishonored: La morte dell'Esterno è sostanzialmente un'espansione autonoma dell'acclamatissimo Dishonored 2 che metterà sicuramente alla prova i veterani della serie. Stando però ad Arkane Studios, lo sviluppatore, sarà anche un ottimo punto d'ingresso per i neofiti. A parlarne è stato il creative director Harvey Smith: "Se non avete mai giocato a un Dishonored potete prendere Dishonored: La morte dell'Esterno e usarlo come punto d'ingresso della serie. Non avete bisogno di conoscere i vecchi episodi. Potete tranquillamente giocare nei panni di Billie Lurk alla ricerca del suo mentore Daud e affrontare la sua missione quasi impossibile."

Insomma, il gioco è stato progettato per essere completamente indipendente. Probabilmente dalle sue vendite dipenderà parte del futuro della serie, di cui Arkane non è sicura. Non per niente ha deciso di buttarsi sui giochi multiplayer.