Finiti online nuovi artwork di Agent e Bully 2 come ritorsione verso Rockstar  21

L'insider continua a trafugare materiale

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —  2 mesi fa

Ricordate che qualche giorno fa un insider ha trafugato e messo online alcuni artwork riguardanti Bully 2? Oggi è tornato alla carica pubblicandone altri e aggiungendo del materiale di Agent, altro titolo di Rockstar svanito nel nulla, dopo l'annuncio avvenuto nel 2009 (doveva essere un'esclusiva PlayStation 3).

Si tratta di una forma di ritorsione contro Rockstar, rea secondo il trafugatore cinguettante di aver tirato troppo la corda contro la scena dei modder di Grand Theft Auto V su PC.

Subito dopo i suoi artwork, sul GTA Forum un utente anonimo ha pubblicato dei bozzetti, affermando che sono anch'essi stati realizzati per Agent. Insomma, a quanto pare Rockstar ha parecchi progetti morti nascosti nel cassetto, progetti che difficilmente riprenderanno vita data la new wave della società, che si sta dedicando in pianta stabile all'online. Speriamo bene per Red Dead Redemption 2.