Vari sviluppatori giapponesi dicono la loro sui giochi che avrebbero voluto all'interno del Super Nintendo Classic Mini  30

Vediamo quali sono i titoli esclusi dal Super Nintendo Mini preferiti da vari sviluppatori giapponesi

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/10/2017

Come riferito anche nella nostra Recensione, il Nintendo Classic Mini: Super Nintendo arriva sul mercato già caratterizzato da una buona dotazione di titoli, ma i capolavori sulla vecchia console Nintendo sono tanti e qualcuno è rimasto necessariamente fuori dalla selezione.

La rivista nipponica Famitsu ha pubblicato un simpatico speciale al riguardo, nel quale ha intervistato un gran numero di sviluppatori giapponesi celebri, i quali hanno detto la loro sul gioco che avrebbero voluto maggiormente sulla mini-console tra quelli che sono rimasti tagliati fuori. Ne viene fuori un bell'elenco di vecchie glorie, che riportiamo qua sotto con il nome dello sviluppatore e la propria preferenza accanto (evidentemente, Mother 2 ovvero Earthbound non è compreso nella dotazione del Super Famicom Mini):

  • Daisuke Ishiwatari (Arc System Works) – Otogiriso
  • Toshimichi Mori (Arc System Works) – Xardion
  • Katsura Hashino (Atlus) – R-Type III
  • Kazuyuki Yamai (Atlus) – ActRaiser
  • Shintaro Kojima (Capcom) – Umihara Kawase
  • Hiroyuki Kobayashi (Capcom) – International Superstar Soccer 
  • Ryozo Tsujimoto (Capcom) – EarthBound
  • Kaname Fujioka (Capcom) – EarthBound
  • Kenichi Ogasawara (Tecmo Koei) – Tactics Ogre
  • Keisuke Kikuchi (Tecmo Koei) – Mystery Dungeon: Shiren the Wanderer
  • Tomokazu Takeda (Tecmo Koei) – Torneko no Daiboken: Fushigi no Dungeon
  • Yosuke Hayashi (Tecmo Koei) – ActRaiser
  • Hiroshi Matsuyama (CyberConnect2) – Chrono Trigger
  • Ryutaro Ichimura (Square Enix) – Front Mission
  • Yoshinori Kitase (Square Enix) – Sim City 
  • Yosuke Saito (Square Enix) – Wonder Project J: Kikai no Shonen Pino
  • Naoki Yoshida (Square Enix) – Tactics Ogre
  • Kotaro Uchikoshi (Spike Chunsoft) – Banshee's Last Cry
  • Kazutaka Kodaka (Spike Chunsoft) – Romancing SaGa 2, Marvel Super Heroes In War of the Gems, SOS
  • Yoshinori Terasawa (Spike Chunsoft) – Super Fire Pro Wrestling, Pilot Wings, Sim City, and nine more games.
  • Yosuke Okunari (Sega) – Otogiriso
  • Toshihiro Nagoshi (Sega) – Pilotwings 
  • Mizuki Hosoyamada (Sega) – Super Puyo Puyo 
  • Masahiro Sakurai (Sora) – Gradius III
  • Yozo Sakagami (Namco Bandai) – Sim City 
  • Yusuke Tomizawa (Namco Bandai) – Cybernator
  • Katsuhiro Harada (Namco Bandai) – Super Momotaro Dentetsu II
  • Atsushi Inaba (Platinum Games) – Chrono Trigger
  • Hideki Kamiya (Platinum Games) – Cybernator
  • Masataka Matsuura (FuRyu) – Bounty Sword
  • Tsunekazu Ishihara (The Pokémon Company) – Sound Fantasy (never released)
  • Kenichiro Takaki (Marvelous) – ActRaiser
  • Yoshifumi Hashimoto (Marvelous) – Space Megaforce
  • Chiyomaru Shikura (MAGES) – Pilotwings
  • Akihiro Hino (Level-5) – Out of This World