Chiusura Visceral: non poteva mancare la trollata di Devolver Digital, che propone agli ex-dipendenti di sviluppare un gioco di Balle Spaziali  35

La classica uscita da Devolver Digital

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —  5 settimane fa

Devolver Digital non è un publisher famoso per toccarla piano. Anzi, recentemente non perde occasione di trollare i grandi nomi dell'industria dei videogiochi dai suoi social network. Non che l'industria dei videogiochi spesso non lo meriti, ma teniamoci l'argomento per un'altra occasione.

In questo caso l'oggetto della provocazione è la triste fine di Visceral Games, chiusa repentinamente da Electronic Arts dopo la probabile decisione di trasformare il nuovo gioco di Star Wars, di cui si è visto ancora pochissimo, in un GaaS, affidandolo a un altro team.

Devolver ha quindi chiesto agli sviluppatori licenziati di contattarla, nel caso siano interessati a sviluppare un successore spirituale del gioco cancellato trasformandolo in un progetto legato a Balle Spaziali, storica parodia della trilogia di Star Wars, girata da Mel Brooks... non sarebbe male una bella parodia, nell'epoca dei giochi servizi.