Le serie Assassin's Creed e Watch Dogs condividono lo stesso universo: la conferma in Assassin's Creed Origins  20

Il sospetto c'era già, ma Assassin's Creed Origins lo ha confermato

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —  2 settimane fa

ATTENZIONE: seguono anticipazioni su Assassin's Creed Origins e i Watch Dogs. Continuate a leggere a vostro rischio e pericolo.

Assassin's Creed Origins, che pare stia vendendo molto bene, ha confermato una volta per tutte che le serie Assassin's Creed e Watch Dogs si svolgono nello stesso universo. La teoria non è nuova e gli Easter egg nei vari capitoli di entrambe, soprattutto nei Watch Dogs, erano abbastanza esplicativi, anche se non definitivi. In Assassin's Creed: Black Flag veniva addirittura citata la Blume, la malvagia multinazionale che opera nei Watch Dogs e c'era un personaggio, Olivier Garneau, che appariva anche in una missione secondaria del primo Watch Dogs. All'epoca però il narrative director di Ubisoft Montreal, Darby McDevit, affermò che si trattava solo di uno scherzo.

In Assassin's Creed Origins però, la situazione cambia completamente. In uno dei computer portatili che si trovano in epoca moderna, ci sono molti file sui vecchi impiegati dell'Abstergo, inclusa una foto in cui vediamo Garneau che viene ucciso da Aiden Pearce, il protagonista del primo Watch Dogs. In questo caso è davvero difficile farlo passare come un semplice scherzo...