DOOM per Nintendo Switch gira meglio in modalità portatile che nel dock  18

DOOM non è il primo titolo per Switch a dare il meglio di sé con la console staccata

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —  2 settimane fa

Come dovrebbe essere ormai chiaro, Panic Button sembra aver fatto un ottimo lavoro con il port di DOOM per Nintendo Switch, realizzando una versione tecnicamente impeccabile, relativamente alla potenza della console.

Stando a quanto affermato da molti che ci stanno già giocando, tra i quali Venture Beat, il gioco dà però il massimo di sé in modalità portatile. Il motivo? Il piccolo schermo da 6.2 pollici nasconde i limiti di questa versione, evidenti quando Switch è nel dock, ossia quando DOOM viene giocato sul televisore. Insomma, in modalità portatile la risoluzione più bassa non è più un problema e ci si può godere l'esperienza completa di DOOM su una console che ci si può portare davvero dove si vuole.