La Tom Clancy's Rainbow Six Pro League si espande in vista della finale della Stagione 3 a San Paolo  2

Anche Multiplayer.it sarà presente a San Paolo per la finale della Stagione 3 di Tom Clancy's Rainbow Six Pro League

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —  14 giorni fa

Dopo le finali tenutesi alla Gamescom 2017, la Tom Clancy's Rainbow Six Pro League torna protagonista il 18 e 19 novembre a San Paolo, in Brasile, con la finale della Stagione 3. La redazione di Multiplayer.it sarà presente sul posto per raccontarvi curiosità e retroscena della competizione.

Per la prima volta, la finale riunirà quattro regioni diverse: Asia-Pacifico, Europa, America Latina e America del Nord. Le otto squadre gareggeranno per un montepremi complessivo di 275.000$, portando il totale dei premi tra tutti i tornei ufficiali del secondo anno a 1.250.000$.

Tra queste squadre, gli Evil Geniuses entreranno nella Pro League proprio per la finale della stagione 3. Hanno ottenuto la qualificazione gareggiando come Continuum e ora rappresentano l'America del Nord insieme agli Infamy.

"Siamo davvero lieti di dare il benvenuto nella Tom Clancy's Rainbow Six Pro League a una squadra prestigiosa come gli Evil Geniuses, uno dei più celebri team degli eSports", ha dichiarato François-Xavier Dénièle, Responsabile eSports di Ubisoft EMEA. "È un segnale della crescita della Pro League verso un modello più forte e globale."

"Come Evil Geniuses, abbiamo osservato con molto interesse la crescita della community eSports di Tom Clancy's Rainbow Six per diverso tempo", ha dichiarato Phillip Aram, COO degli Evil Geniuses. "Quando abbiamo avuto l'opportunità di rilevare la squadra dei Continuum, che ha rappresentato Tom Clancy's Rainbow Six in America del Nord, dovevamo per forza partecipare. Gli Evil Geniuses partecipano sempre con l'intenzione di portare la propria tradizione vincente a nuovi fan e offrire ai fan attuali il più alto livello di competizione eSports di sempre. Questa settimana, Canadian e l'intera squadra saranno a Chicago per allenarsi negli uffici della SteelSeries in preparazione alla imminente LAN. Io e tutti gli altri membri degli Evil Geniuses non vediamo l'ora di fare il tifo per la squadra in Brasile e osservarli in Bleed Blue per la prima volta."

La Stagione 3 della Tom Clancy's Rainbow Six® Pro League si svolgerà alla MAX5 arena di San Paolo dal 18 al 19 novembre, un evento da tutto esaurito che consentirà al pubblico brasiliano di dimostrare tutto il suo calore, dandogli anche l'opportunità di diventare il più colorito dell'intero circuito. I fan brasiliani avranno l'opportunità di supportare due squadre casalinghe, in quanto entrambe le squadre che si sono qualificate per l'America Latina sono brasiliane: Team Fontt e Black Dragons.

Ecco l'elenco completo delle otto squadre che si contenderanno il titolo di campione della Stagione 3:

PENTA SPORTS: vincitrice delle ultime due stagioni della Pro League per l'anno due, la squadra tedesca è una delle favorite e punta a fare il grande slam.
ENCE: dopo essersi qualificata bene per la finale della Pro League, la squadra finlandese non ha più vinto una partita in LAN della Pro League dalla finale della Stagione 1, anno 1, e dovrà dimostrare di essere altrettanto brava offline come lo è online.
EVIL GENIUSES: questo storico brand degli eSports ha appena acquisito la formazione dei Continuum. Vincitori del 2017 Six Invitational a febbraio, la squadra guidata dal Canadese ha continuato a stupire durante i play-off della Pro League.
1NFAMY: dopo aver conquistato la promozione lo scorso anno, 1nFamy ha ottenuto una sorprendente ma meritata qualificazione alla finale della Stagione 3. A questo livello della competizione, possono contare sulle esperienze precedenti dei loro nuovi giocatori.
TEAM FONTT: un team brasiliano davvero solido che la scorsa stagione ha raggiunto le semifinali della Pro League, gohaN e i suoi compagni vorranno brillare a San Paolo, di fronte ai loro fan.
BLACK DRAGONS: anche la seconda squadra brasiliana di questa finale conterà sul colorato supporto del pubblico brasiliano. È stata l'ultima squadra a conquistare un round contro i PENTA nella finale della Stagione 1.
MANTIS FPS: la migliore squadra della Corea del Sud per questa prima stagione di sempre per la regione Asia-Pacifico, raggiungerà il suo livello più alto nella Pro League proprio in questa finale.
EINS: vincitrice dei play-off della Pro League della regione Asia-Pacifico lo scorso mese a Sydney, la squadra giapponese sarà un serio contendente.

Il vincitore della finale della Stagione 3 e le migliori squadre per le regioni Asia-Pacifico, Europa, America Latina e America del Nord, si affronteranno nuovamente nella seconda edizione del Six Invitational, che si terrà dal 16 al 18 febbraio 2018 a Montreal. Il Six Invitational determinerà i migliori giocatori al mondo che si sfideranno per un montepremi di 500.000$ nella più grande competizione di sempre.