Anche Warface corre dietro a Playerunknown's Battlegrounds: Crytek annuncia la modalità Battle Royale  10

Warface è uno sparatutto free-to-play

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —  9 giorni fa

Warface, lo sparatutto free-to-play di Crytek, è un po' sparito dai radar, soprattutto dopo la ristrutturazione della società. A quanto pare però, Crytek ha continua a puntarci sopra. Come? Ad esempio annunciando l'arrivo di una modalità Battle Royale con il prossimo aggiornamento, che sarà inizialmente introdotta in via sperimentale. Insomma, Crytek vuole provare a correre dietro al successo di Playerunknown's Battlegrounds, prendendo esempio da Fortnite.

L'obiettivo è quello di offrire la più grande mappa PvP di sempre, ma non al lancio. La mappa sperimentale ammetterà infatti un massimo di sedici giocatori. Un po' pochi, in confronto agli altri titoli simili. Ovviamente la promessa è di ascoltare i feedback degli utenti e di apportare cambiamenti dove necessario.

Per ora il nuovo aggiornamento di Warface non ha ancora una data di lancio. Se vi interessa, intanto potete scaricare il gioco da Steam.