Cosa vedremo ai Game Awards 2017?  39

Facciamo il punto sulle certezze e le possibili sorprese dei Game Awards 2017

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   01/12/2017

Nella notte fra il 7 e l'8 dicembre, alle 2.30 ora italiana, si svolgerà la nuova edizione dei Game Awards, l'evento creato nel 2014 dal giornalista canadese Geoff Keighley, dove una giuria internazionale (di cui fa parte anche Multiplayer.it, unica testata italiana) premierà i migliori giochi dell'anno.

Lo show, trasmesso in diretta, non proporrà però una mera sequenza di premiazioni, bensì delizierà i propri spettatori anche con una serie di presentazioni e anteprime. Ci sarà almeno un trailer inedito relativo a un titolo ancora non annunciato, ha rivelato Keighley, invitando gli appassionati ad "aspettarsi l'inaspettato" per questa serata speciale.

Ebbene, cosa vedremo esattamente ai Game Awards 2017? Alcune cose sono già state ufficializzate, come ad esempio la nuova mappa di PlayerUnknown's Battlegrounds, mentre a concorrere per il titolo di Game of the Year saranno The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Super Mario Odyssey, Persona 5, Horizon Zero Dawn e il già citato PlayerUnknown's Battlegrounds.

Per quanto concerne le possibili sorprese, la prima cosa che viene in mente è un nuovo video dedicato a Death Stranding, come peraltro suggerito proprio da Geoff Keighley. Il giornalista e Hideo Kojima hanno costruito nel corso degli anni un ottimo rapporto di amicizia, dunque è del tutto plausibile che il director giapponese mostri allo show qualcosa di nuovo del suo progetto in esclusiva per PlayStation 4. Un gameplay, magari?

L'annuncio completamente inedito potrebbe appartenere a Bethesda, ma qui le ipotesi in ballo sono tante. Le probabilità maggiori riguardano la presentazione di un DLC di Prey o la data di lancio di Quake Champions, ma sarebbe senz'altro emozionante assistere a un primo teaser di DOOM 2 oppure al reveal del tanto chiacchierato Starfield, lo "Skyrim nello spazio" che il publisher avrebbe dovuto mostrare all'E3 2017. Il palcoscenico dei Game Awards sarà sufficientemente prestigioso per una mossa del genere?

Ci sono possibilità concrete che Nintendo annunci la data d'uscita de La Ballata dei Campioni, il secondo DLC di The Legend of Zelda: Breath of the Wild che dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno. Visto che i tempi stringono, in effetti, lo show dei Game Awards 2017 si pone come l'ultima occasione utile per un annuncio in tal senso, a meno che non si voglia utilizzare lo strumento dei Direct.

Electronic Arts mostrerà qualcosa? Il colosso americano non sta vivendo un bel periodo per via delle furiose polemiche che hanno accompagnato il lancio di Star Wars: Battlefront II, dunque un nuovo trailer o un video di gameplay inedito ai Game Awards potrebbe essere un'ottima mossa per spostare l'attenzione verso un prodotto in arrivo. Anthem sarebbe la scelta perfetta, vista la straordinaria accoglienza riservata al gioco durante la sua presentazione all'E3 2017 e la mancanza di nuovi dettagli da allora.

Ci siamo dimenticati qualcosa? Voi che pensate verrà mostrato ai Game Awards 2017?