Electronic Arts ha finalizzato l'acquisizione di Respawn  43

La famiglia EA si allarga ufficialmente

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/12/2017

Sappiamo già dal mese scorso che Electronic Arts ha deciso di acquistare in blocco il team Respawn per la ragguardevole cifra di 455 milioni di dollari, ma la conclusione della manovra è stata ufficializzata solo in queste ore.

Electronic Arts ha dunque finalizzato l'acquisizione del team di Titanfall secondo i termini già riferiti in precedenza, secondo quanto affermato dal publisher, cosa che dovrebbe comprendere l'esborso dei 455 milioni di dollari concordati. Respawn termina dunque la sua storia di studio indipendente e rientra nella grande famiglia Electronic Arts. Ironia della sorte, il team venne fondato da Vince Zampella e Jason West proprio in seguito alla loro rocambolesca uscita di scena da Activision, con la volontà di tornare indipendenti e creare qualcosa di nuovo. A questo punto, il cerchio di Respawn si è chiuso, a quanto pare.

Restiamo in attesa di conoscere i prossimi progetti del team oltre al supporto per Titanfall 2, con la possibilità che cominci ad adottare il motore Frostbite di DICE come quasi tutti i team interni ad EA.