Nutaku sta finanziando una versione porno di Road Redemption  23

Sei come la mia moto, sei proprio come lei, andiamo a farci un giro fossi in te io ci starei

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/12/2017

Road Redemption, il seguito spirituale dei Road Rash, è ormai sul mercato da qualche settimana (da molto prima, se consideriamo la versione uscita in Accesso Anticipato). Come saprete è un mix tra corse in moto per un mondo distopico e ultraviolenza.

La piattaforma per i videogiochi erotici Nutaku però, vorrebbe aggiungere alla formula un po' di sano snusnu. Di fatto il progetto è già avviato, poiché sta aiutando e finanziando lo sviluppatore Pixel Dash Studios per realizzare una versione pornografica del gioco. I soldi provengono dall'investimento di 10 milioni di dollari che Nutaku ha fatto per convincere alcuni piccoli sviluppatori a inserire contenuti pornografici nelle loro produzioni, creando magari delle versioni a hoc da vendere tramite loro.

Cosa ci sarà di diverso nella versione porno di Road Redemption rispetto a quella standard? Intanto cambierà la modalità campagna, con la trama che ci impegnerà nel salvataggio della figlia sexy di un signore della guerra, rapita da chissà chi. Tra ogni missione ci saranno poi dei filmati porno, probabilmente a basso budget, che ci ricompenseranno per gli sforzi fatti. Ovviamente l'adattamento richiederà nuovi dialoghi e alcune funzioni specifiche per gli appassionati del genere, come una modalità replay in cui rivedere i filmati senza dover giocare (avere le mani libere in certi casi è importante).

Non è ancora chiaro se chi già possiede il gioco riceverà la nuova edizione gratuitamente.

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su PlayStation Store