Samsung Galaxy S9 potrà registrare video a 4K e 120 fps, nonché includere alcune delle feature di iPhone X  38

Emergono nuovi dettagli sul Samsung Galaxy S9 e il processore Exynos 9810

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   04/01/2018

Non sarà semplice competere con il grande successo che iPhone X sta riscuotendo, nonostante un prezzo di vendita tutt'altro che abbordabile, ma a quanto pare Samsung ripone molta fiducia sul nuovo processore Exynos 9810, che consentirà al Galaxy S9 di registrare video a 4K e 120 frame al secondo, nonché di includere feature viste proprio sull'ultimo smartphone di casa Apple.

Attualmente in fase di produzione avanzata, l'Exynos 9810 è un octacore che vanta un'architettura LPP a 10 nanometri, quattro core custom di terza generazione da 2,90 GHz e quattro ARM Cortex-A55. Una componentistica in grado di garantire performance doppie nei processi single core e fino al 40% superiori nel multi-core.

Oltre al supporto per la registrazione di video in Ultra HD ad alto frame rate, come già detto, l'Exynos 9810 permetterà al Galaxy S9 e al Galaxy S9 Plus di includere una tecnologia di riconoscimento facciale avanzata quanto quella di iPhone X.