I primi benchmark mostrano pesanti ripercussioni sulle performance di iPhone 6 dopo l'aggiornamento anti-Spectre 71

Un aggiornamento pesante

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/01/2018

Apple ha rilasciato in questi giorni l'aggiornamento di sicurezza per iOS specificamente dedicato a coprire la vulnerabilità Spectre, all'interno della questione sulle falle emerse ultimamente per quanto riguarda l'architettura di vari processori.

Come era stato già preventivato, la correzione va ad influire sulle prestazioni generali dei dispositivi, anche se i primi risultati emersi da alcuni benchmark sembrano presentare un panorama anche peggiore di quanto si potesse pensare, sebbene si parli di un iPhone 6. Il sito Melv1n.com ha condotto una serie di benchmark e pubblicato i risultati di questi, dimostrando come il nuovo aggiornamento di iOS vada a colpire negativamente le performance di iPhone praticamente sotto ogni aspetto e in maniera significativa.

È vero anche che iPhone 6 può essere considerato ormai un dispositivo "vecchio", dunque restano da vedere i risultati su smartphone più nuovi e performanti, ma le riduzioni di prestazione arrivano a -50% in alcuni settori, rimanendo quasi sempre tra il -30 e il -40%. Vi rimandiamo dunque alle tabelle pubblicate dal sito per tutte le informazioni.