Secondo Trump gli USA hanno venduto alla Norvegia degli aerei da guerra che esistono solo in Call of Duty: Advanced Warfare  59

Chissà se Trump ha mai giocato a Call of Duty: Advanced Warfare

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/01/2018

Parlando degli aerei venduti dagli Stati Uniti alla Novergia, il vulcanico presidente americano Donald Trump ha commesso una gaffe che ha richiamato l'attenzione di molti videogiocatori, scatenandone l'ilarità. Secondo lui, infatti "A novembre abbiamo (gli USA ndr) consegnato i primi aerei da guerra F-52 e F-35. In totale sono 52, un certo numero dei quali sono stati consegnati prima di quanto preventivato."

Peccato che gli F-52 esistano soltanto in Call of Duty: Advanced Warfare e non nella realtà. Le ipotesi sono due: o Trump è riuscito a vendere gli aerei di COD alla Norvegia (chissà se Activision è stata avvertita... già l'industria videoludica non lo ama tantissimo) insieme agli F-35, oppure ha associato alla " F-" il primo numero libero che gli è venuto in mente, prendendolo in prestito dalla quantità di aerei venduti. Niente di tragico, ovviamente, a meno che non si metta a vendere BFG 9000 ai cinesi.