No, Dark Souls: Remastered non sarà scontato per chi possiede l'originale e non si basa su un nuovo engine 89

Notizie un po' meno buone su Dark Souls: Remastered

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/01/2018

In seguito alla presentazione piuttosto a sorpresa di Dark Souls: Remastered durante il Nintendo Direct Mini di ieri, oltre alla conferma del suo arrivo anche su PC, PlayStation 4 e Xbox One, sono emerse alcune notizie fuorvianti al riguardo.

In particolare, si è diffusa la voce di corridoio su uno sconto proposto da Bandai Namco per l'acquisto della versione PC, dedicato a chi possiede già l'edizione originale del gioco. Ebbene, pare che questa sia una bufala, con PCGamer che ha smentito la questione parlando con un portavoce di Bandai Namco, il quale ha riferito che "il prezzo è lo stesso per tutte le piattaforme, non c'è alcuno sconto".

L'altra voce che sembra non avere fondamento è il fatto che Dark Souls: Remastered sia basato su un nuovo engine, utilizzando dunque tecnologia e asset di Dark Souls III: secondo il super-esperto di settore "VaatiVidya" questo sarebbe assolutamente impossibile, in base a quanto saputo direttamente dal publisher. Insomma, l'entusiasmo a volte genera brutti scherzi, ma potete trovare un po' di informazioni su questa nuova e interessante versione di Dark Souls nella nostra nuova Anteprima.

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su Steam