Horizon Zero Dawn ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura videoludica ai Writers Guild Award 69

Lo script di Horizon Zero Dawn premiato dalla Writers Guild

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   13/02/2018

Dopo tante nomination, arriva anche un premio di un certo rilievo per Horizon Zero Dawn, l'action game di Guerrilla per PlayStation 4.

Il gioco ha conquistato il premio per la migliore sceneggiatura videoludica ai Writers Guild Award, battendo una concorrenza a dire il vero piuttosto bislacca: in concorso, oltre a Horizon Zero Dawn, c'erano infatti Dishonored: Death of the Outsider, Futurama: Worlds of Tomorrow e Madden NFL 18: Longshot. Sebbene la presenza dell'espansione stand-alone di Dishonored sia alquanto logica, la scelta di inserire anche il gioco mobile di Futurama e Madden NFL 18 nelle premiazioni incentrate sulla narrazione e la scrittura migliore in un videogioco può sembrare strana.

È comunque vero che la componente single player del nuovo Madden ha un impianto narrativo alquanto sviluppato, ma la spiegazione più esaustiva per tale scelta arriva probabilmente dalle regole dei WGA, che prevedono che la premiazione si svolga necessariamente tra titoli che siano stati prodotti sotto la giurisdizione dei WGA o sotto accordi collettivi in Canada, Irlanda, Nuova Zelanda e Regno Unito e che essenzialmente siano scritti da persone che fanno già parte della Writers Guild.

In ogni caso, questo non sminuisce il valore del premio assegnato a Horizon Zero Dawn, gioco del quale sono recentemente emersi diversi retroscena.