Konami ha spiegato come mai ha attivato il finale di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain 22

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è l'ultimo Metal Gear di Hideo Kojima

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   14/02/2018

Tra lo stupore generale, la scorsa settimana Konami ha sbloccato il vero finale di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain su PC. In realtà si è trattato di un errore, visto che lo sblocco era previsto solo nel caso in cui tutte le testate nucleare nelle basi dei giocatori fossero state disarmate. Cos'è successo?

Dopo un'attenta indagine, Konami ha scoperto che si è trattato di un problema dei server: un hacker gli ha fatto credere che non ci fosse più alcuna testata attiva nelle basi, così da sbloccare la sequenza.

Konami ha quindi messo offline i server per installare alcune misure di sicurezza che dovrebbero impedire il ripetersi della manomissione. Del resto ormai il finale è stato visto da praticamente tutti i giocatori rimasti attivi. Chissà se continueranno comunque a giocare.