Vediamo un interessante documentario che ci spiega cosa The Witcher 3: Wild Hunt deve alla serie Gothic  46

Il gioco delle influenze è forte

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   14/02/2018

Vediamo questo interessante documentario, sottotitolato in italiano dai ragazzi di Piranha Bytes Italia, in cui viene ricostruito il gioco delle influenze tra la serie Gothic e The Witcher 3: Wild Hunt. Cosa deve il gioco di CD Projekt Red a quello di Piranha Bytes?

Scrive in merito Polygon (traduzione di Piranha Bytes Italia): "Il primo Gothic fu rilasciato nel 2001. Era focalizzato intorno ad un protagonista maschile in una colonia-prigione che combatteva gli orchi, ma anche le macchinazioni politiche di una remota società feudale. La storia viene ripresa di nuovo nel seguito, più rifinito, Gothic 2, che ha luogo in un mondo più ampio nell'isola di Khorinis. Entrambi i giochi implementavano i personaggi non giocanti con le loro routine e molte altre caratteristiche minori che sono stati di ispirazioni al team dei CD Projekt."