Red Dead Redemption 2 non supererà Grand Theft Auto V in termini di vendite, secondo alcuni analisti  56

Red Dead Redemption 2 sarà una hit, ma c'è un solo GTA V

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/04/2018

Red Dead Redemption 2, recentemente spostato al 26 ottobre 2018 su PlayStation 4 e Xbox One, rappresenta certamente uno dei maggiori eventi per il mercato videoludico non solo di quest'anno ma dell'intera generazione di piattaforme attuali.

Tuttavia, secondo alcuni analisti la sua portata è diversa da quella di Grand Theft Auto V e difficilmente potrà superare quanto fatto dal titolo Rockstar precedente in termini di vendite. D'altra parte, è un concetto che è stato espresso anche dalla stessa Take-Two, il cui CEO, Strauss Zelnick, commentando gli oltre 80 milioni di copie raggiunte (all'epoca, ora superate ulteriormente) da GTA V aveva riferito: "Ci sono altri titoli che possono fare altrettanto? Mi sembra difficile. Abbiamo speranze molto alte per Red Dead? Sicuro, ma non lo mettiamo sullo stesso livello di GTA".

Più o meno la stessa idea è condivisa anche dagli analisti di Cowen & Company, che definiscono Gran Theft Auto V un caso a parte nel mercato, con i suoi 90 milioni di copie. "Questo non vuol dire che Rockstar non possa far uscire altre grosse hit", ha spiegato Doug Creutz della compagnia di analisi, "Ma un altro GTA V è improbabile. Michael Jackson ha fatto uscire un sacco di album di grande successo ma c'è stato un solo Thriller". Al di là delle ipotesi degli analisti, la portata di un Grand Theft Auto è sicuramente diversa da un Red Dead Redemption, oltre al fatto che GTA V è riuscito a imporsi attraverso ben due generazioni, con numerosi utenti che l'hanno probabilmente acquistato in duplice versione. Nel frattempo, il primo Red Dead Redemption è disponibile in retro-compatibilità su Xbox One e si presenta veramente alla grande su Xbox One X.