Metroid Prime gira sull'Unreal Engine 2  23

In una versione modificata in modo talmente massiccio da renderlo irriconoscibile sia visivamente che dal punto di vista delle feature

NOTIZIA di Mattia Armani —   04/01/2012

La comparsa di un paio di immagini del tool di sviluppo di Metroid Prime e la discussione che è scaturita in merito su NeoGAF hanno portato a una curiosa rivelazione.

A quanto pare Metroid Prime è stato sviluppato usando una versione pesantemente modificata dell'Unreal Engine 2. Retro tra le altre cose è stata capace di abilitare lo streaming dei livelli, una feature pubblicizzata per il nuovo Unreal Engine ma a quanto pare già presente nella precedente versione del motore.

Fonte: NeoGAF