Alien: Blackout annunciato, è un gioco mobile 70

D3 GO ha svelato Alien: Blackout, un gioco mobile tratto dalla serie Alien, in cui dovremo sopravvivere all'interno della Weyland-Yutani.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/01/2019

FoxNext Games, D3 Go! e Rival Games hanno annunciato Alien: Blackout, un gioco horror tratto dal franchise Alien. Si tratta di un titolo mobile per sistemi iOS e Android, che non ha ancora una data d'uscita.

Intrappolato sulla stazione spaziale Weyland-Yutani, in Alien: Blackout il giocatore deve provare a sopravvivere agli attacchi degli Xenomorfi, prendendo delle scelte difficili. Gli unici strumenti a sua disposizione sono una mappa olografica e i mezzi della stazione spaziale, spesso mal funzionanti.

L'obiettivo è quello di sopravvivere lungo i sette livelli da cui è composto il gioco, guidando una squadra formata dagli uomini di Ellen Ripley, storica protagonista dei primi film. La descrizione ufficiale parla di comportamenti imprevedibili dei compagni e degli alieni. Per il resto, a parte le immagini raccolte nella galleria sottostante, non si sa molto altro di Alien: Blackout. Gli sviluppatori promettono comunque un'esperienza horror mobile di primo livello in cui il giocatore ritroverà appieno lo spirito del franchise: "Ogni scelta condurrà a una conclusione diversa. I giocatori potranno testare strategie e teorie differenti per sopravvivere agli alieni e vincere."

Insomma, alla fine sono state confermate le recenti voci sull'esistenza di Alien: Blackout, anche se immaginiamo che molti di voi sperassero in qualcos'altro.

Vediamo qualche immagine:

Alien: Blackout android

iphone  ipad  android 

Data di uscita: 24 Gennaio 2019

In digital delivery su Google Play