Anthem, qualche dettaglio su level cap, new game plus e altro  23

L'executive producer Mark Darrah è intervenuto su Twitter per rispondere alle domande dei fan su Anthem

NOTIZIA di Davide Spotti —   10/07/2018

BioWare è impegnata a pieno ritmo nello sviluppo di Anthem, l'ambizioso gioco di ruolo action con visuale in terza persona che metterà al centro la condivisione dell'esperienza con altri giocatori, senza comunque impedire la fruizione in solitaria.

Intervenuto su Twitter, l'executive producer Mark Darrah ha risposto ad alcune domande e curiosità degli utenti, facendo un po' il punto su alcune caratteristiche di gioco. Innanzitutto è stato confermato che Anthem proporrà un level cap dalla struttura rigida. "Parleremo di questo aspetto più nel dettaglio più avanti, ma ci sarà un level cap rigido che cambierà di pari passo con l'evolversi del servizio", ha detto Darrah.

Un altro giocatore gli ha chiesto se saranno previste penalità per chi non riuscirà a completare i cosiddetti Stronghold, l'equivalente dei tradizionali dungeon; Darrah ha chiarito che semplicemente non si otterrà il loot legato a queste porzioni del gioco.

A una specifica domanda sulla presenza del New Game Plus, Darrah ha risposto che questo tipo di approccio non è rilevante per lo stile del gioco, ma i giocatori potranno comunque metterlo in pratica efficacemente se lo vorranno.

Un altro fan ha chiesto maggiori dettagli sullo scudo equipaggiato con la categoria Colossus dei Javelin e in particolare se anche le altre exotute saranno dotate delle suddette caratteristiche. Lo sviluppatore ha confermato che tutti i modelli presenteranno limitatori del danno e che per l'appunto nel caso del Colossus è previsto uno scudo. Qualcuno ha domandato se BioWare abbia ricevuto delle lezioni grazie a Mass Effect: Andromeda per lo sviluppo di Anthem, ma su questo punto Darrah non ha voluto dare una risposta precisa.

Apprendiamo inoltre che Anthem sarà doppiato in inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano, mentre i sottotitoli saranno selezionabili in inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, polacco, russo, portoghese, giapponese, cinese (tradizionale e semplificato) e coreano. Per il momento BioWare non ha pianificato l'introduzione dei sottotitoli in arabo, ma Darrah ha fatto presente che non si tratta di decisioni spettanti al team.

Vi ricordiamo che Anthem uscirà il 22 febbraio 2019 su PC, PS4 e Xbox One.

Scarica il Video