Assassin's Creed Odyssey: spuntano altri dettagli sul gioco  68

I nuovi dettagli di Assassin's Creed Odyssey ci fanno intuire ancora di più quando la svolta GDR sia quasi definitiva

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/06/2018

Ormai è chiaro che Assassin's Creed Odyssey porterà avanti il progetto iniziato con Assassin's Creed Origins, ossia quello di mescolare sempre più la serie con il genere dei giochi di ruolo d'azione (The Witcher 3). Quanto visto all'E3 2018 parla da solo, ma a confermarcelo arrivano anche dei nuovi dettagli, riportati da Kotaku. Leggiamoli:

- Assassin's Creed Odyssey avrà la mappa più grande mai vista in un Assassin's Creed, formata da biomi differenti;
- Alcune regioni della mappa saranno separate dalla storia principale e offriranno delle storie autonome che si potrà scegliere di affrontare o no;
- Assassin's Creed Odyssey è stato sviluppato da dieci studi: Ubisoft Quebec (lead, quelli di AC: Syndicate), Ubisoft Montreal, Ubisoft Montpellier, Ubisoft Kiev, Ubisoft Bucharest, Ubisoft Shanghai, Ubisoft Pune, Ubisoft Singapore, Sperasoft e Technicolor Games (gli ultimi due sono contractor);
- Sarà implementato un servizio live con aggiornamenti post lancio, sulla stregua di quanto visto con Origins;
- Tornerà il Discovery Tour (anche se non è ancora stato confermato);
- Ci saranno molte più quest risolvibili senza violenza rispetto al passato. Alcune saranno risolvibili in diversi modi;
- Si potranno avere storie d'amore con personaggi già impegnati, causando problemi sentimentali;
- Assassin's Creed Odyssey offrirà 30 ore di narrazione interattiva. Non si parla di durata del gioco, ma di conversazioni e sequenze animate. Ci saranno più di tredici modi di interagire nelle conversazioni;
- La maggior parte dei personaggi del gioco si potranno unire alla ciurma del giocatore, inclusi nemici e civili. Offriranno bonus alle caratteristiche e perk. Potranno anche essere utilizzati come distrazioni per eseguire azioni stealth;
- Il sistema stealth è stato completamente rivisto per essere più coinvolgente. Avrà molte più opzioni;
- Il sistema di potere sarà basato su delle città stato (27 in totale), i cui leader potranno essere indeboliti uccidendo i comandanti dei loro territori. Così facendo non solo sarà più facile eliminarli, ma si potranno anche attivare eventi quali dei tentativi di invasione da parte di altre città stato;
- Ci saranno battaglie tra un massimo di trecento combattenti;
- Ci saranno finali multipli;
- Non tornerà lo stealth social.

Prima di lasciarvi vi invitiamo a leggere il nostro recente provato di Assassin's Creed Odyssey, scritto dal biodegradabile Pierpaolo Greco.

Scarica il Video