Call of Duty: Warzone, il nuovo aggiornamento aggiunge una nuova modalità e nuove armi 45

Finalmente pubblicato il promesso aggiornamento per Call of Duty: Warzone e Call of Duty: Modern Warfare, con nuovi contenuti e tante revisioni.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   27/03/2020

Infinity Ward ha infine pubblicato il promesso aggiornamento per Call of Duty: Warzone e Call of Duty: Modern Warfare, ritardato di qualche giorno, che comprende moltissime novità per entrambi i titoli, tra le quali una nuova modalità e nuove armi.

In Call of Duty: Warzone è stato aggiunto un nuovo Plunder: Blood Money, con cui si ottengono soldi dopo ogni uccisione e che paga un'extra per le taglie. Aggiunta anche la mappa Khandor Hideout con la sua playlist 24/7. Come promesso, sono state inserite anche quattro nuove armi, 725, MK2 Carbine, EBR-14, Deagle, trovabili in giro per la mappa. Per il resto sono stati sistemati molti bug e sono stati rivisti diversi elementi per riequilibrare il gioco. Ad esempio è stata ridotta la potenza dei fucili a pompa e ora non ce n'è più nessuno che possa uccidere un giocatore corazzato con un colpo solo.

Nella modalità battle royale il prezzo dei drop di loadout è salito a 8500 dollari. I giocatori disconnessi lasceranno il loro bottino e frutteranno una uccisione al giocatore che li ha uccisi. Chi gioca con un controller ha dei nuovi layout da provare che in teoria dovrebbero rendere più facile giocare. Infine, chi gioca su PC subirà meno gli effetti dello stordimento, come richiesto da tempo.