Counter-Strike: GO ha una battle royale con Danger Zone ed è ora free-to-play 39

Grossi cambiamenti in arrivo per Counter-Strike: GO con il passaggio a free-to-play e l'aggiunta di una modalità battle royale chiamata Danger Zone

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/12/2018

Grosse novità per Counter-Strike: GO dovevano essere annunciate nel corso dei Game Awards 2018, peccato che siano già emerse in questi minuti, rovinando la sorpresa con l'attivazione online del sito ufficiale di Counter-Strike GO: Danger Zone.

La presenza di un annuncio speciale riguardante Counter-Strike: GO ai Game Awards 2018 era stata già riferita nelle ore scorse ma il grosso delle informazioni è già ben visibile sul sito ufficiale del titolo in questione, che trovate a questo indirizzo. Si tratta di CS:GO - Danger Zone, la nuova modalità battle royale interamente incentrata sulla struttura di Counter-Strike: GO, dunque proponendo una nuova variante della celebre tipologia di multiplayer online su mappa decrescente da parte di Valve.

Con questa nuova introduzione, anche il Counter-Strike: Global Offensive di base cambia la sua impostazione economica e diventa free-to-play. Il gioco può dunque essere scaricato e giocato gratuitamente e contiene la nuova modalità battle royale Danger Zone che ci porta a Blacksite, una vasta mappa che consente il multiplayer per un massimo di 18 giocatori online.