Destiny 2, vendite inferiori alle aspettative: gli utenti non si sono fidati? 71

Activision è convinta che gli utenti abbiano voluto aspettare prima di comprare Destiny 2, e ciò ha prodotto vendite inferiori alle aspettative per il gioco

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   09/11/2018

Destiny 2 ha registrato vendite inferiori alle aspettative, nonostante gli alti incassi della versione digitale riportati poco tempo fa. Secondo Activision, gli utenti non si sono fidati dopo il primo episodio e hanno voluto attendere prima di effettuare l'acquisto.

Questa tesi è venuta fuori ieri, nel corso dell'ultima conference call con gli investitori del publisher americano, in cui si è parlato di come siano andate bene le vendite di Call of Duty: Black Ops 4 e di come, al contrario, Destiny 2 abbia deluso le aspettative, nonostante gli ottimi risultati della versione digitale.

"I Rinnegati è un'espansione di eccellente qualità per l'universo di Destiny, credo uno dei pacchetti migliori che abbiamo mai realizzato per questo franchise", ha dichiarato il COO di Activision, Coddy Johnson. "Ed è stato realizzato sulla base di una collaborazione fra Activision e Bungie al fine di accontentare la community circa le preoccupazioni sul dopo Destiny 2."

"Non abbiamo osservato il ritorno di tutti i core gamer di Destiny, e questo ha contribuito a determinare prestazioni al di sotto delle aspettative per il secondo episodio. Alcuni utenti, a nostro avviso, stanno ancora aspettando di capire bene la situazione. Succede dunque che chi è dentro si ritrova profondamente coinvolto, ma la speranza è di trovare un modo per convincere chi non lo è a tornare."