Dragon Ball FighterZ: Denuvo crackato su PC, gioco funzionante anche online 45

Il software anti-tamper Denuvo continua a perdere colpi, ora si tratta di Dragon Ball FighterZ

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/07/2018

Sembra che Denuvo abbia incassato un'altra sconfitta, in questo caso per quanto riguarda la sua applicazione in Dragon Ball FighterZ su PC.

Il picchiaduro di Bandai Namco e Arc System Works ha infatti ricevuto un crack che consente di bypassare il controllo di Denuvo, portando i pirati anche a poter giocare online, secondo le prime testimonianze, anche se ci sono pareri discordanti: secondo alcuni, infatti, sarebbe possibile solo accedere alle lobby e non a vere e proprie partite online contro gli acquirenti regolari di Dragon Ball FighterZ. In ogni caso, è ormai conclamato che il sistema è stato violato ed è probabile che venga rimosso successivamente dal publisher, come accade spesso in questi casi.

Una cosa piuttosto impressionante è che questo crack è arrivato da parte di quella che sembra essere una singola persona, che nel giro di poche ore ha violato anche la protezione Denuvo di Shining Resonance Refrain, portando dunque a pensare che i modi per aggirare il software anti-tamper siano ormai piuttosto semplici da trovare.