Final Fantasy XV: Hajime Tabata si dimette, cancellati i prossimi DLC 140

Si conclude il percorso di Hajime Tabata insieme a quello di Final Fantasy XV, resta in piedi solo Episode Ardyn previsto per marzo 2019

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/11/2018

Dalla trasmissione speciale andata in onda nella nottata da parte di Square Enix è arrivata una notizia alquanto sconvolgente, essendo totalmente inaspettata.

Hajime Tabata, il responsabile dell'intero progetto Final Fantasy XV, ha deciso di dare le dimissioni ed è ufficialmente uscito da Luminous Production e Square Enix il 31 ottobre 2018. In attesa di capire le conseguenze precise a lungo termine per la serie, sono stati intanto cancellati i prossimi DLC, quelli che avrebbero dovuto comporre la seconda ondata di espansioni per Final Fantasy XV, ovvero gli episodi dedicati a Noctis, Aranea e Lunafreya, mentre resta in sviluppo il DLC dedicato ad Ardyn all'interno di Luminous Productions e dovrebbe arrivare a marzo 2019.

La decisione sulla cancellazione sembra sia venuta in seguito a un "cambio di direttive" da parte di Square Enix, con la compagnia che ha riesaminato le priorità e deciso di tagliare lo sviluppo dei contenuti in questione, che erano stati annunciati già da diversi mesi. "Da oggi in poi, saluterò e supporterò Square Enix e Luminous insieme con voi fan", ha affermato Tabata, "Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno continuato a supportare FFXV e quelli che mi hanno supportato personalmente", così si è congedato Hajime Tabata dal suo ruolo di director di Final Fantasy XV e da Square Enix.