Fortnite: la Pedana Rimbalzante è stata rimossa, ecco i motivi 5

I giocatori di Fortnite non si sono ancora rassegnati alla rimozione della pedana rimbalzante da Battaglia Reale, ma Epic Games ha i suoi buoni motivi: eccoli.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   04/10/2018

L'Aggiornamento 6.0 di Fortnite ha introdotto la Stagione 6, evento a lungo atteso da tutti i giocatori del Battle Royale più famoso al mondo: purtroppo assieme ad un ricco numero di novità e contenuti inediti alcuni oggetti da tempo presenti sono stati rimossi, o come preferiscono dire sempre gli sviluppatori sono stati "spostati in magazzino".

Tra gli oggetti più amati dai giocatori di Fortnite e rimosso con l'arrivo della Stagione 6 c'è la Pedana Rimbalzante: l'avrete sicuramente vista e utilizzata anche voi nel corso della vostre partite, era posizionabile a terra o sui muri tramite il Menu Costruzione e poteva essere utilizzata per saltare o spostarsi velocemente su distanze più o meno elevante. I giocatori non hanno apprezzato la rimozione e si sono lamentati su tutti i social dove Epic Games è attiva.

La società è poi intervenuta chiarendo la questione, e soprattutto i motivi per cui ha deciso di spostare la pedana rimbalzante in magazzino: Sean Hamilton di Epic Games ha spiegato che la mossa è stata dovuta al recente arrivo di altri oggetti in grado di influenzare la mobilità dei giocatori in Battaglia Reale, inoltre non è detto che in futuro la Pedana Rimbalzante non possa tornare, anche nel Parco Giochi.

La teoria dei giocatori più assidui di Fortnite è però diversa, forse un po' complottista: Epic Games avrebbe rimosso la Pedana Rimbalzante perché il suo utilizzo proficuo in fase di combattimento richiedeva particolare abilità, volendo così livellare le possibilità del titolo per tutte le fasce di età, dai bambini ai giocatori "pro". Sarà vero?