Fortnite, tornano le Skin Calciatori Goalbound: tutti i problemi risolti 0

Epic Games ha risolto tutti i problemi su Fortnite relativi alle Skin Calciatori anche note come Goalbound, quindi da questo momento in poi potete utilizzarle.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   06/10/2018

Fortnite è un successo a livello mondiale, non esiste probabilmente persona che non abbia almeno sentito parlare del Battle Royale più famoso di sempre. Se le cose stanno così, è anche perché gli sviluppatori di Epic Games aggiornano costantemente e con curo il proprio titolo, proponendo almeno un paio di aggiornamenti ogni settimana.

Capita anche ai migliori però di sbagliare, e uno degli ultimi update dedicati alla Stagione 6 di Fortnite ha portato qualche problema al gioco: di fatto non si potevano più utilizzare le Skin dei Calciatori, anche note come Goalbound, perché creavano problemi al momento dell'avvio di un nuovo party e durante il matchmaking. Insomma, per poter giocare a Battaglia Reale senza problemi gli utenti che avevano acquistato le Skin dei Calciatori dovevano manualmente recarsi nell'armadietto di gioco e quindi rimuoverle o disabilitarle.

Nel momento in cui scriviamo però il problema è stato ufficialmente risolto, e lo ha confermato Epic Games stessa tramite un tweet su Twitter: ora è possibile utilizzare di nuovo le Skin Calciatori Goalbound su Fortnite senza problemi né preoccupazioni. Bisogna anche notare che il malfunzionamento è stato prontamente individuato e corretto dagli sviluppatori: brava Epic Games.

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su Google Play