Jade Raymond svela qualcosa sul nuovo gioco in sviluppo presso Motive 12

Il nuovo gioco di Motive è una nuova proprietà intellettuale, di cui emergono alcune caratteristiche

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/07/2018

Jade Raymond è salita alle luci della ribalta per il suo lavoro svolto su Assassin's Creed, cosa che ovviamente l'ha fatta diventare una sorvegliata speciale anche per quanto riguarda i suoi progetti successivi.

La producer è passata a Electronic Arts, dove è incaricata di portare avanti un nuovo progetto presso Motive, di cui ancora non si sa praticamente nulla, anche se sembra trattarsi di un single player, considerando anche le inclinazioni della Raymond. Si tratta peraltro di una nuova proprietà intellettuale e qualche dettaglio al riguardo è emerso anche da una recente intervista condotta da Game Informer con la sviluppatrice, che condensiamo un po' in quanto segue.

Il gioco sembra essere un action adventure "dinamico" che punta a innovare il genere, ambientato in un mondo vasto e "vivente" che si evolve in continuazione. Non si tratte solo di uccidere, in base a quanto riferito. Il concetto del gameplay va oltre ai fondamentali tradizionali dell'action, concentrandosi soprattutto sull'esplorazione e la scoperta. Gli sviluppatori stanno costruendo il gioco e il suo mondo con la flessibilità in mente come elemento principale, in modo da rimuovere le barriere e consentire nuove forme di interazione ai giocatori.

Sembra avere anche delle caratteristiche social al suo interno, in grado di costruire una forte community che interagisce e con la possibilità di condividere le esperienze di gioco in qualche modo. L'ambientazione sembra puntare alla fantascienza anche se questo punto non è molto chiaro. In ogni caso, si tratta di un progetto ancora nelle sue prime fasi di costruzione, dunque ci vorrà ancora del tempo prima di saperne qualcosa di più preciso.