Just Cause 4: Digital Foundry ha testato il gioco su tutte le console 11

Non poteva mancare la solita analisi tecnica con il confronto fra tutte le versioni console di Just Cause 4.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/12/2018

Sembra ci siano dei problemi di ottimizzazione legati a Just Cause 4, come emerso anche sui PC dove si sono rilevate incertezze anche con GPU RTX 2080 Ti, dunque non poteva mancare la consueta analisi tecnica da parte di Digital Foundry al riguardo.

A quanto pare, l'engine di gioco è stato impostato da Avalanche in modo da prediligere soprattutto le performance, sfruttando la risoluzione dinamica in modo da dare priorità al frame-rate. Con l'introduzione di una nuova gestione della fisica e il meteo dinamico con condizioni estreme, un certo lavoro di limatura sul comparto grafico è dunque stato inevitabile, viste anche le performance perfettibili di Just Cause 3 prima di questo.

Come si comporta dunque Just Cause 4 sulle varie console? La risoluzione è dinamica in tutti i casi, ma ovviamente Xbox One X si ritrova avvantaggiata: in questo caso, la risoluzione passa dai 4K nativi ai 1440p come minimo, mantenendo mediamente una risoluzione decisamente più alta rispetto alle altre console. PS4 Pro va da 1440p a 1080p, mentre PS4 standard oscilla tra 1080p e 720p e Xbox One standard tra 900p e 720p. Sembra peraltro che, esclusiva Xbox One X, tutte le altre console passino parecchio tempo sulla risoluzione più bassa tra quelle possibili.

In termini di performance, sia Xbox One X che PS4 Pro mantengono i 30 fps quasi per tutto il tempo, curiosamente sono leggermente più frequenti i cali su Xbox One X, anche se Digital Foundry fa notare che, complessivamente, la versione migliore sia senza dubbio quella Xbox One X.