Metroid: Samus doveva essere un uomo in un cartone animato anni 80 15

Sono emerse prove su alcuni progetti di DIC Animation degli anni 80 su vari soggetti Nintendo, tra cui un Metroid con protagonista maschile.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/05/2019

A quanto pare, c'erano progetti per produrre un cartone animato su Metroid con protagonista un Samus Aran maschio, in base a quanto emerge da un'illustrazione di DIC Animation, ora all'asta insieme ad altri reperti degli anni 80.

Con l'esplosione del NES negli Stati Uniti del periodo 80s, Nintendo si è ritrovata a gestire i propri brand anche sul fronte televisivo, con diversi progetti di cartoni animati legati ai videogiochi dell'epoca. Alcuni sono effettivamente diventati delle serie televisive animate, di quelle tipiche del "sabato mattina" come vengono definite queste produzioni, come Super Mario Bros. e The Legend of Zelda, mentre altri sono rimasti solo allo stadio di progetti incompiuti.

Uno di questi è il cartone animato di Metroid, la cui prova compare in alcune illustrazioni della casa produttrice DIC Animation che ora sono all'asta su eBay (attualmente sui 630 dollari). Si tratta di una concept art per alcuni segmenti di animazione che avrebbero dovuto far parte di uno show televisivo chiamato Super Mario Bros. Power Hour. La cosa particolare è che, a quanto pare, il protagonista doveva essere una versione maschile di Samus Aran, come si nota dall'immagine qua sotto. D'altra parte, all'epoca non era forse nemmeno tanto noto il sesso della protagonista, considerando che non era molto pubblicizzato nel materiale collegato e, di fatto, si scopriva soltanto una volta completato il gioco.

Da notare come lo show Mario Bros. Power Hour avrebbe dovuto contenere anche altri cartoni ispirati a videogiochi per NES, come testimoniano le immagini relative a California Games, Double Dragon e Castlevania.