Nintendo Wii U: annunciata la chiusura della pagina Facebook ufficiale 39

Chiude anche la pagina Facebook ufficiale di Wii U, come altro tassello sulla conclusione definitiva del supporto per la console Nintendo

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/11/2018

Con Nintendo Switch che, in poco più di un anno di vita, ha già superato le vendite totali di Wii U, è chiaro che la sfortunata console Nintendo abbia ormai concluso il suo percorso.

A certificare ulteriormente la conclusione della sua carriera arriva anche la decisione di Nintendo di chiudere la pagina Facebook ufficiale della console: con il messaggio riportato qua sotto, Nintendo ringrazia tutti e annuncia la chiusura della pagina per il 9 novembre 2018. "Da Nintendo Land a The Legend of Zelda: Breath of the Wild, grazie per aver vissuto l'avventura Wii U insieme a noi. Venerdì 9 novembre chiuderemo questa pagina. Per rimanere aggiornati sul mondo Nintendo, seguici sulle pagine Nintendo, Nintendo Switch e Nintendo 3DS. Grazie e continua a giocare con noi!" Si legge nel sobrio ma commovente messaggio di saluto da parte dei curatori della pagina ufficiale.

Nintendo Wii U ha chiaramente fallito sul piano commerciale, pur avendo avuto all'interno del proprio catalogo delle vere e proprie perle intramontabili, tanto è vero che Nintendo ha pensato bene di riproporle in massa anche su Nintendo Switch, in modo da riproporre comunque al nuovo pubblico diverse delle produzioni uscite sulla console precedente. Una serie di eventi congiunturali, insieme a una progettazione della console forse troppo incentrata su aspetti difficilmente sfruttabili e apprezzabili dal pubblico, oltre a degli innegabili errori in fase di comunicazione e promozione, hanno portato Wii U al flop commerciale, ma non si può dire che si tratti di una console da dimenticare, pertanto chiuderà la pagina Facebook ma i giochi rimarranno comunque a memoria di Wii U.