PS5 vs Xbox Series X: sviluppatore positivo sulla console di Microsoft viene minacciato di morte da un fan PlayStation 213

Amarezza: uno sviluppatore ha svelato di essere stato minacciato di morte da un fan di PS5 per aver parlato bene di Xbox Series X.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/04/2020

Uno sviluppatore è stato minacciato di morte da un fan di PlayStation per aver parlato bene di Xbox Series X, definendola superiore per potenza a PS5. Si tratta di Chris Grannell, un ex-Sony, che aveva semplicemente riportato quanto dettogli da chi sta lavorando con le due console:

"Ho parlato con alcuni sviluppatori e hanno confermato che la differenza in potenza è alquanto sconcertante. In ogni caso, hanno detto che questo non significa che non si possano fare ottimi giochi anche su PS5. Questi fanboys chiaramente non lo capiscono e sono fortemente innervositi."

Quindi Grannell aveva sì parlato di una differenza di potenza sconcertante tra PS5 e Xbox Series X, ma con questo non escludeva che sulla console di Sony si possano realizzare degli ottimi giochi. Ieri ha però ricevuto un messaggio che fa ben capire l'intelligenza di certe persone e il loro grado di frustrazione mentale per la console war.

Un certo Aaron Green (nome falso) gli ha scritto: "Chris Grannell, sei un maledetto stronzo. Spero che tu venga stuprato e la tua gola tagliata!
Nintendo distruggerà la nuova merdabox, ed è solo un vecchia console, imao (In My Arrogant Opinion ndr). Suicidati!
"

Il riferimento a Nintendo non tragga in inganno, perché l'obiettivo è ovviamente lo scontro, tutto nella testa di alcuni, tra le due console next-gen. Xbox Series X non avrà possibilità nemmeno contro una console vecchia, figurarsi con una nuova come PS5, sembra voler affermare il nostro odiatore di Ottawa, in Canada, come scoperto da Grannell facendo una ricerca sul suo indirizzo IP.