Pare che il Surface Phone Andromeda fosse in stato molto avanzato quando è stato bloccato da Microsoft 15

Indizi su Andromeda spuntano dai file di Windows 10 a indicare uno stato avanzato del dispositivo

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/07/2018

La travagliata storia di Microsoft con l'ambito mobile sembra aver raggiunto un'ulteriore battuta d'arresto con lo stop imposto alla produzione del nuovo cosiddetto Surface Phone, identificato con il nome in codice Andromeda.

Sebbene la sua esistenza non sia propriamente ufficiale, così come la sua cancellazione, pare che il dispositivo avesse raggiunto una fase molto avanzata nella produzione, prima che Microsoft staccasse la spina, almeno momentaneamente. Come riporta WCCFtech, ci sono alcune prove che dimostrano come Andromeda fosse quasi pronto per il lancio sul mercato: la build 17692 di Windows 10, infatti, menziona al suo interno una visuale a due pannelli che sembra proprio riferirsi alla particolare configurazione dello smartphone in questione, che avrebbe dovuto aprirsi a conchiglia mostrando due touch screen collegati.

Alcuni utenti di Twitter particolarmente attenti hanno inoltre scoperto alcune funzionalità delle app che consentono la visualizzazione su due schermi in parallelo con funzionalità diverse, sia tenuti in verticale che in orizzontale, con tasti interattivi e funzioni che variano a seconda dell'orientamento dei due schermi. Chiaramente, sembrano elementi collegati strettamente con la particolare configurazione hardware di Andromeda. Il nuovo Surface Phone doveva essere un dispositivo ibrido in grado di fare da tablet, laptop e quaderno digitale per studenti e insegnanti.