Vampyr ha venduto più di 450.000 copie nel primo mese  24

In soli trenta giorni Vampyr ha quasi raggiunto l'obiettivo minimo fissato da Dontnod Entertainment

NOTIZIA di Davide Spotti —   12/07/2018

Focus Home Interactive ha annunciato che Vampyr ha venduto 450.000 copie a livello mondiale su tutte le piattaforme nel primo mese di presenza sul mercato.

Come viene riportato nel comunicato ufficiale, durante la settimana d'esordio il nuovo gioco di Dontnod Entertainment si è piazzato al primo posto in vari Paesi tra cui Francia, Regno Unito e Germania.

La realizzazione di Vampyr ha richiesto un budget compreso tra i dieci e i quindici milioni di euro. A novembre dello scorso anno il publisher aveva dichiarato che il progetto avrebbe generato profitto totalizzando almeno 500.000 unità su tutte le piattaforme, mentre con un milione di copie potrà considerarsi un successo dal punto di vista commerciale.

"Siamo molto fieri, perché dal lancio la nostra creazione ha incontrato grande successo tra i giocatori", ha commentato il CEO di Dontnod, Oskar Guilbert. "Grazie al nostro nuovo ruolo come co-produttori, beneficeremo molto da questo successo commerciale".

La scorsa settimana il team francese ha rilasciato la prima patch, che è servita a correggere svariate problematiche. Per ulteriori informazioni vi suggeriamo di leggere la nostra recensione di Vampyr, a cura di Tommaso Pugliese.

Scarica il Video