Westworld: il gioco è stato eliminato in seguito alla chiusura della causa tra Bethesda e Warner Bros. 8

La causa legale tra Bethesda e Warner Bros. sul plagio di Westworld ai danni di Fallout Shelter si è conclusa con la cancellazione del gioco basato sulla serie televisiva.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/01/2019

La denuncia di plagio da parte di Bethesda nei confronti di Warner Bros. per il gioco mobile di Westworld ha concluso il suo iter e il titolo in questione verrà completamente rimosso dal mercato.

La soluzione amichevole che era stata annunciata già qualche giorno fa, evidentemente, pende più dalla parte delle richieste di Bethesda, segno evidente di un qualche elemento effettivamente sospetto nel gioco di Westworld, che è stato già rimosso da App Store e Google Play Store, con una chiusura totale prevista per il 16 aprile 2019. Nel frattempo, lo store interno per l'acquisto di oggetti e moneta in-game è stato disattivato mentre chi ha acquisti effettuati da spendere dovrebbe chiaramente farlo prima di aprile.

Bethesda aveva accusato di plagio Warner Bros. su Westworld a causa della grande somiglianza della struttura del gioco rispetto al precedente Fallout Shelter. C'erano peraltro alcuni elementi aggiuntivi a supporto della tesi: il team Behaviour si è infatti occupato di entrambi i giochi e, secondo Bethesda, aveva riciclato parti del codice di Fallout Shelter in Westworld, cosa provata dalla presenza anche di un bug che era stato rilevato anche all'interno del gioco Bethesda.

Westworld iphone

iphone  ipad  android 

Data di uscita: 20 Giugno 2018

Acquista su App Store