Xbox One sta per ottenere il supporto per il Dolby Vision  43

Un aggiornamento diffuso presso gli Xbox Insider anticipa il prossimo rilascio del supporto per Dolby Vision su Xbox One

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/07/2018

I membri del programma Xbox Insider stanno ricevendo un aggiornamento di sistema per Xbox One che introduce il supporto per il Dolby Vision, cosa che precede il rilascio di questo anche per tutti gli altri utenti nel prossimo futuro.

Con questo aggiornamento da parte di Microsoft, Xbox One diventa dunque uno dei pochi dispositivi in grado di supportare sia il Dolby Vision che il Dolby Atmos, insieme a Apple TV 4K e Google Chromecast Ultra, inserendo un altro importante tassello per completare il quadro di un dispositivo multimediale sempre più potente e completo. Il Dolby Vision dovrebbe essere inserito sia su Xbox One S che su Xbox One X e in un primo momento sembra sia limitato all'applicazione sui contenuti in streaming, ma con la possibilità di essere esteso anche alla lettura di Blu-ray, sebbene la questione non sia chiara al momento.

Una delle prime app ad essere aggiornate su Xbox One con il supporto per il Dolby Vision sarà quella di Netflix. Il Dolby Vision è considerato ampiamente superiore allo standard attuale HDR10, aggiustando luminosità e colore per ogni scena attraverso l'utilizzo di metadati e supportando una profondità di colore superiore a 12-bit, oltre a picchi di luminosità più alti dell'HDR10. Il problema, ovviamente, è avere una TV in grado di sfruttare pienamente questo nuovo sistema: di fatto Microsoft sta alquanto anticipando i tempi, rendendo Xbox One già pronta per l'affermarsi dello standard Dolby Vision in futuro. Si tratta peraltro dell'unica console in grado di supportare questi standard al momento, visto che Sony per PlayStation 4 non ha ancora preso in considerazione né il Dolby Atmos né il Dolby Vision.