Xbox Scarlett, Phil Spencer si è portato a casa la nuova console Microsoft 69

Phil Spencer ha scritto su Twitter di essersi portato a casa una Xbox Scarlett e che la sta utilizzando come sistema principale per giocare, dunque la console ha una forma definitiva?

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/12/2019

Phil Spencer ha affermato di essersi portato a casa una Xbox Scarlett in questi giorni, senza andare molto nel dettaglio ma riferendo dunque di essere già in possesso della nuova console Microsoft, in base a quanto riferito in un messaggio su Twitter.

È praticamente poco più che un aneddoto senza molti dettagli al riguardo ma dalla breve comunicazione del capo della divisione Xbox possiamo trarre almeno qualche informazione: se Phil Spencer si è potuto portare a casa una Xbox Scarlett è molto probabile che le specifiche hardware della console siano infine state definite e la piattaforma esista in una forma finale, anche se è possibile che Spencer si sia messo in casa una versione prototipo, magari costruita a partire da un devkit.

Un'altra informazione che possiamo trarre è la conferma della compatibilità totale con giochi e periferiche Xbox One, cosa peraltro già ribadita da Microsoft e che non giunge dunque come una sorpresa. Il fatto che Spencer la usi come console principale e che "giochi i suoi giochi" e utilizzi un controller Elite Series 2 sono chiare indicazioni della retro-compatibilità di Xbox Scarlett.

Inoltre, il capo della divisione Xbox potrebbe aver voluto mandare un messaggio in risposta alle ultime indiscrezioni emerse, che vogliono Microsoft indietro, rispetto a Sony, nella comunicazione delle caratteristiche della console next gen.

Insomma, tutte congetture perché il messaggio in verità si limita a riferire che Spencer ha in casa una Xbox Scarlett e che la sta attualmente usando, aggiungendo anche che il 2020 sarà "un anno incredibile", ma quantomeno qualcosa si sta muovendo anche in Microsoft.