Rogue Wizards, la magia è gratuita  7

Dopo il successo della versione PC, Rogue Wizards fa il proprio debutto anche sui dispositivi iOS

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   11/08/2017

Quando si parla di RPG in ambito mobile vengono in mente sì diverse produzioni di grande valore, ma anche un approccio al modello freemium fortemente orientato alla monetizzazione. Solitamente accade infatti che giochi appartenenti a questo filone si rivelino molto spettacolari e godibili durante le prime ore, salvo poi modificare improvvisamente il proprio grado di difficoltà per spingere l'utente a effettuare degli acquisti che possano donargli la forza sufficiente per andare avanti, tenendo testa ad avversari sempre più scaltri e resistenti.

Ebbene, Rogue Wizards rappresenta la proverbiale eccezione che conferma la regola: se la versione PC del titolo sviluppato da Spellbind Studios viene venduta su Steam al prezzo di 14,99 euro, su App Store il download è gratuito e non ci sono meccanismi particolarmente limitanti. Ciò significa, come avrete capito, che è possibile esplorare i dungeon generati casualmente dal sistema più o meno all'infinito, acquisendo loot sempre più preziosi, armi più potenti e nuovo equipaggiamento durante le nostre spedizioni. Il personaggio che viene creato all'inizio della partita (ma sono in tutto tre gli slot disponibili) si ritroverà a completare un breve tutorial e poi verrà proiettato in un ampio hub dove effettuare upgrade, acquistare o vendere oggetti, potenziare i propri incantesimi e così via. Una volta pronto, potrà aprire la mappa e scegliere una destinazione per la sua prossima avventura.

Scarica il Video

Draghi e sotterranei

La prima cosa che colpisce di Rogue Wizards è senz'altro l'ottima grafica, che vanta non solo un design gradevole e riuscito per i personaggi, rappresentati con uno stile cartoonesco, ma anche soluzioni indovinate e sorprendenti per la rappresentazione degli scenari, che "compaiono" dal basso man mano che ci muoviamo da una "casella" all'altra. La fase esplorativa è chiaramente libera da vincoli e ci viene consentito di aprire casse (possedendo la giusta quantità di chiavi, però), rompere bauli, raccogliere oggetti e aprire porte che danno verso corridoi o altre stanze. Quando però compare un nemico, si passa a un sistema a turni che influenza in maniera importante l'esito degli scontri: le armi da taglio o da botta consentono di colpire l'avversario solo da una casella adiacente, dunque può essere necessario saltare un turno perché il nemico si posizioni vicino durante la propria mossa e sia così possibile colpirlo per primi.

Diversamente, si può ricorrere alle armi a distanza o agli incantesimi, come ad esempio la palla di fuoco dei primi livelli: dotata di una potenza devastante, fa piazza pulita dei mostri che potremo incrociare lungo il cammino, ma i colpi a disposizione sono pochi e bisogna dunque raccoglierne di nuovi o acquistarli nel negozio per non restare senza. Ogni dungeon è dotato di più livelli di profondità, che implicano anche un grado di sfida progressivamente maggiore, ma non aspettatevi che i mostri siano particolarmente brillanti nei loro pattern di attacco e movimento. Dopo aver completato l'esplorazione potremo utilizzare un portale per tornare all'hub di partenza, rifornirci, potenziare il potenziabile, gestire l'equipaggiamento e lanciarci in una nuova avventura. Strutturalmente Rogue Wizards si pone dunque come un prodotto piuttosto semplice, ma c'è grande spessore nel gameplay, la campagna è davvero lunga e, come detto, il modello freemium non pone condizioni limitanti: si può giocare gratuitamente senza particolari problemi, a patto di riuscire a tener testa a orde di nemici discretamente scaltri.

Versione testata
iPhone (1.2.371)
Digital Delivery
App Store
Prezzo
Gratis
Multiplayer.it

8.5

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Rogue Wizards è un RPG molto bello da vedere, ma anche piuttosto profondo e sfaccettato. Una volta creato il nostro mago, potremo cimentarci con un gran numero di missioni man mano più complesse e utilizzare le risorse dell'hub per gestire e potenziare l'equipaggiamento, il tutto senza particolari vincoli dal punto di vista dei meccanismi freemium. Le soluzioni adottate dal team di sviluppo per la generazione dei dungeon, la loro rappresentazione grafica e il sistema di combattimento a turni convincono fin dalle prime battute, e nel corso dell'avventura non fanno che rivelare ulteriori chicche, tutte da scoprire. Se vi piace il genere, il download è decisamente consigliato.

PRO

  • Tante missioni, tanti oggetti
  • Gameplay semplice ma sfaccettato
  • Si gioca gratis senza problemi

CONTRO

  • Non aspettatevi un'intelligenza artificiale raffinata