Nintendo ReleaseNintendo Release - Settembre 2012 23

Mentre tutti gli occhi sono puntati sull'evento organizzato da Nintendo il 13 settembre a New York, su Wii debutta la serie Inazuma Eleven e arriva la nuova edizione di FIFA

Forse ci siamo: finalmente Nintendo potrebbe annunciare la data d'uscita nei negozi e il prezzo di Wii U. Reggie Fils-Aime presenterà infatti un evento speciale che si terrà il 13 settembre a New York, e l'opinione degli addetti ai lavori è che l'appuntamento verrà sfruttato per rivelare i dettagli sulla commercializzazione della nuova home console. Si parla già adesso di un'uscita negli USA in tempo per il Giorno del Ringraziamento (che quest'anno cade il 22 novembre) e si spera che i vociferati problemi di approvvigionamento non condizionino la release europea, che rischia di slittare all'inizio del 2013 e, dunque, di perdere l'importante traino delle festività natalizie. Staremo a vedere. Nel frattempo la caldissima estate volge al termine e spuntano nuovi titoli per tutte le piattaforme, con una particolare attenzione verso il calcio. Lo "sport più bello del mondo" si presenta nella sua versione cartoonesca con Inazuma Eleven Strikers, debutto della celebre serie targata Level-5 su Wii, e in veste simulativa con FIFA 13, la nuova edizione della serie sviluppata da EA Canada. Su Nintendo 3DS sono da tenere d'occhio due giochi in particolare: Angry Birds Trilogy, una raccolta dei primi tre episodi della serie che ormai da anni domina il mercato mobile, e Shifting World, reinterpretazione tridimensionale di un simpatico action puzzle anch'esso di derivazione mobile.

L'Era Glaciale 4: Continenti alla Deriva - Giochi Polari

Il gioco
In uscita su Wii, Nintendo DS e Nintendo 3DS il 14 settembre
In arrivo nelle sale cinematografiche italiane il 28 settembre, "L'Era Glaciale 4: Continenti alla Deriva" riprende i simpatici personaggi di Manny, Sid e Diego, stavolta alle prese con una catastrofe che li separa improvvisamente dai loro amici. Nintendo Release - Settembre 2012 I continenti si stanno infatti "spaccando" e i tre amici si ritrovano isolati su di un iceberg, che riescono miracolosamente a utilizzare come fosse un'imbarcazione. Mentre cercano di ricongiungersi con il branco, vengono però individuati da una banda di pirati interessati a renderli membri della propria ciurma... come andrà a finire? Probabilmente non lo scopriremo nel tie-in prodotto da Activision, L'Era Glaciale 4: Continenti alla Deriva - Giochi Polari, il cui sottotitolo lascia intendere che nel gioco ci sarà poca trama e molta azione, nello specifico una serie di sfide che dovremo portare a termine nei panni di Manny, Sid e Diego, utilizzando i controlli a rilevazione di movimento su Wii per cimentarci con spettacolari discese sulla neve, salti dal "trampolino" a base di acrobazie aeree e minigame di vario genere, come quello in cui controlliamo il folle scoiattolo Scrat e dobbiamo salvare la nostra preziosa ghianda mentre una lastra di ghiaccio di spacca. Pur non ripercorrendo gli eventi del film, dunque, Giochi Polari darà l'occasione ai più piccoli di divertirsi con tutta la famiglia.

Funky Barn 3D

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 20 settembre
I gestionali in stile Farmville riscuotono ormai da tempo un grande successo, specie fra l'utenza casual, e Ubisoft ha pensato bene di realizzare un prodotto del genere da giocare sullo schermo tridimensionale di Nintendo 3DS. In Funky Barn 3D ci troveremo dunque a partire da un semplice terreno e a costruirvi sopra vari oggetti, mangiatoie, recinti ed edifici che andranno a comporre un'intera fattoria. Nintendo Release - Settembre 2012 Gli animali che acquisteremo per popolare gli spazi avranno bisogno di cibo e attenzioni per crescere e produrre uova (galline), latte (mucche) o lana (pecore), risorse che potremo raccogliere utilizzando macchinari strampalati ma davvero efficaci. L'interfaccia di Funky Barn 3D sfrutta ovviamente la stilo e il touch screen per la gestione degli oggetti, mentre un simpatico personaggio ci fornirà di volta in volta nuove missioni da portare a termine con un occhio al budget e un altro agli aspetti social dell'esperienza, visto che sarà possibile condividere degli elementi con i propri amici. Il giroscopio integrato nella console ci consentirà, infine, di dare un'occhiata da vicino ai vari animali e tenerne sotto controllo lo stato di salute e il grado di serenità. Se vi siete già cimentati su Facebook con casual game di questo genere e li avete apprezzati, l'offerta di Ubisoft non mancherà di conquistarvi.

Impara con Pokémon: Avventura tra i tasti

Il gioco
In uscita su Nintendo DS il 21 settembre
Un videogame pensato per migliorare l'abilità dattilografica? In realtà non si tratta del primo prodotto di questo tipo per il mercato giapponese, ma di certo è uno dei pochi che arrivano anche in occidente. Nintendo Release - Settembre 2012 Nintendo Release - Settembre 2012 Impara con Pokémon: Avventura tra i tasti viene venduto in bundle con una vera tastiera wireless da collegare al Nintendo DS e che ci consentirà di interagire con i più celebri personaggi del franchise in modi decisamente inediti. Numerosi i minigame presenti nel pacchetto, tutti disegnati per aiutarci a battere i tasti più velocemente, posizionare le dita in maniera corretta e diventare dei veri assi con la tastiera, il che potrà aiutare soprattutto i videogiocatori più piccoli a sviluppare questa importantissima dote divertendosi. Mentre il gioco ci chiede di digitare determinate parole e frasi, infatti, sullo schermo tali adempimenti si trasformano in sequenze spettacolari, con i Pokémon che si affrontano come da tradizione. La conta dei mostriciattoli Nintendo supera in questo caso le quattrocento unità, mentre la struttura di gioco conta sessanta livelli d'esperienza, centottanta medaglie da sbloccare e interessanti informazioni per i fan della serie.

Disney Princess: Magica Avventura

Il gioco
In uscita su Wii e Nintendo 3DS il 26 settembre
Se, come il nostro Pierpaolo Greco, avete sempre desiderato trasformarvi in una fatina, Disney Princess: Magica Avventura potrebbe essere il gioco che fa per voi. Nintendo Release - Settembre 2012 Nei panni di un'apprendista presso la Fata Madrina, infatti, saremo chiamati a fermare l'avanzata di un esercito di spiritelli maligni che minacciano i regni di Cenerentola, Repunzel, Ariel, Belle e Tiana. Il nostro compito sarà quello di addentrarci in questi meravigliosi universi Disney, interagire con alcuni dei personaggi più celebri dei cartoni animati e completare missioni man mano più impegnative al fine di evitare la minaccia. Le videogiocatrici più giovani potranno inoltre divertirsi a spendere le gemme raccolte per personalizzare la propria fata, acquistando nuovi vestiti, accessori e finanche arredamenti per la sua stanza. Dopo l'episodio precedente, Il Viaggio Incantato, Disney Princess: Magica Avventura punta ancora una volta a conquistare il pubblico delle fan Disney grazie a una grafica colorata e ben disegnata, a un gameplay immediato e a una colonna sonora riconoscibilissima. Il regalo perfetto per la vostra sorellina?

FIFA 13

Il gioco
In uscita su Wii e Nintendo 3DS il 28 settembre
Sono numerose le novità annunciate da EA Canada per FIFA 13, ma quali saranno effettivamente presenti nelle versioni Wii e 3DS del gioco? I possessori della console ammiraglia Nintendo conoscono bene la risposta: negli ultimi anni gli episodi di FIFA si sono alternati portando con sé ogni volta una piccola rivoluzione, e questo non per l'effettiva voglia di cambiamento, bensì per rimediare a una formula che non aveva convinto. Nintendo Release - Settembre 2012 Con FIFA 12 abbiamo assistito a una probabile stabilizzazione del franchise, con l'introduzione di una struttura che strizza l'occhio al casual gaming e una città virtuale, "FIFA City", che cresce e si sviluppa man mano che guadagniamo trofei e vinciamo importanti competizioni. Interessanti anche le modalità di gioco dotate di maggior spessore, ovvero la modalità Allenatore, simile a quella vista su PS3 e Xbox 360, e la modalità Dalle Strade agli Stadi, in cui cominciamo a giocare nei campi di periferia mentre inseguiamo il sogno di diventare calciatori professionisti. Quanto di tutto ciò rivedremo in FIFA 13 e quali saranno le eventuali novità? Con l'uscita della versione Wii U a togliere ulteriori risorse allo sviluppo sulle piattaforme meno performanti, è probabile che il pacchetto pubblicato lo scorso anno venga riproposto in maniera quasi identica, cosa che non ci sorprenderebbe per nulla, lasciando magari aperta la porta per l'implementazione di un'eventuale modalità multiplayer online. E su Nintendo 3DS? Anche qui è probabile un "more of the same", specie dal punto di vista tecnico, ma sorprende la presenza esclusiva dello Streets Mode, che appunto sarà giocabile solo sulla console portatile con grafica 3D.

Inazuma Eleven Strikers

Il gioco
In uscita su Wii il 28 settembre
Finalmente ecco arrivare in Italia Inazuma Eleven Strikers, episodio di debutto per la popolare serie targata Level-5 su Wii. A differenza dei tre capitoli disponibili su Nintendo DS, il gioco non vanta una vera e propria trama e dunque non dispone di una precisa collocazione temporale rispetto agli eventi già narrati sulla console portatile dal doppio schermo, bensì ci permette di accedere a tutte le squadre disponibili e, naturalmente, di eseguire le più spettacolari tecniche speciali dei vari giocatori. Nintendo Release - Settembre 2012 È possibile cimentarsi con Inazuma Eleven Strikers in single player oppure in multiplayer locale per un massimo di quattro partecipanti. Nel primo caso ci si trova di fronte a una vera e propria modalità carriera, in cui si parte con un team modesto e poi si acquisiscono nuovi componenti man mano che si battono gli avversari, elemento che conferisce un grande spessore all'esperienza. Gli sviluppatori hanno deciso di supportare i controlli a rilevazione di movimento con Wii-mote e Nunchuk, ma anche inserire un'opzione per il Classic Controller, così da ottenere un feeling di tipo tradizionale. Per il resto, le differenze rispetto all'Inazuma Eleven che già conosciamo sono poche, e durante le partite c'è grande enfasi sulle Tecniche Micidiali, applicabili tanto alla fase offensiva quanto alla fase difensiva dell'azione. Pur primo della componente narrativa, insomma, questo primo episodio per Wii si pone come un acquisto irrinunciabile per tutti quelli che stavano aspettando di poter giocare con la serie Level-5 in un ambito casalingo anziché portatile.

Angry Birds Trilogy

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 28 settembre
Activision e Rovio scommettono sul fatto che i possessori di Nintendo 3DS non dispongano anche di un iPhone, di un iPad o di un terminale Android, altrimenti non si spiegherebbe la pubblicazione di Angry Birds Trilogy. Si tratta infatti di una raccolta che comprende, in un'unica cartuccia, i primi tre episodi della serie cult per il mercato mobile, ovvero Angry Birds, Angry Birds Seasons e Angry Birds Rio. Nintendo Release - Settembre 2012 Chi conosce questi giochi sa quale sia il loro valore: piccoli gioielli di stampo arcade che basano il proprio fascino su di un gameplay estremamente immediato ma al contempo dotato di un certo spessore, vista la presenza di uno scenario completamente interagibile, i cui elementi si muovono e reagiscono rispondendo a un contesto fisico plausibile. In ogni livello il nostro obiettivo è lo stesso: eliminare gli odiati maiali verdi lanciando i nostri uccellini come se fossero sassi da una fionda. Ogni uccellino è dotato di caratteristiche differenti: da quello "standard" a quello che si divide in tre parti, dall'uccellino esplosivo a quello che può effettuare uno scatto verso il bersaglio, e così via. Su Nintendo 3DS i controlli ricalcheranno quelli visti su smartphone e tablet, anche se la presenza di un touch screen resistivo e non capacitivo potrebbe privare l'esperienza della reattività e della precisione che da sempre la contraddistinguono sui dispositivi mobile. Rimane però la sensazione che publisher e sviluppatori si siano spinti un po' oltre per quella che è un'evidente operazione commerciale, tutt'altro che ben vista da chi ha potuto acquistare tutti e tre i titoli per appena 79 centesimi l'uno.

Shifting World

Il gioco
In uscita su Nintendo 3DS il 28 settembre
Avete presente la serie Shift per i dispositivi iOS e Android? Si tratta di un action puzzle con elementi platform in cui un omino ha l'obiettivo di trovare l'uscita all'interno di livelli man mano più complessi. Nintendo Release - Settembre 2012 La caratteristica peculiare del gioco sta nella capacità del personaggio di passare in qualsiasi momento da una dimensione all'altra, muovendosi fra spazi delimitati dal bianco o dal nero che si "rovesciano" in continuazione per consentirgli di attraversarli e raggiungere l'agognata porticina. Ebbene, Rising Star Games ha pensato di tradurre questa formula in tre dimensioni, portandola su Nintendo 3DS con il titolo di Shifting World. I principi del gioco sono gli stessi: bisogna modificare lo scenario per consentire al nostro personaggio di raggiungere l'uscita in ogni stage. Stavolta, però, oltre che passare dal "bianco" al "nero" è anche possibile passare dal 2D al 3D, creando spazi laddove non ce n'erano, eliminando mura e ostacoli e così via. Forte della presenza di oltre sessanta livelli, questo simpatico action puzzle ci chiederà dunque non solo di avere i riflessi e la precisione richiesti dalle meccaniche platform, ma anche di ragionare per capire in che modo bisogna agire sullo sfondo.

WiiWare e DSiWare

Sono soltanto due i titoli per WiiWare usciti ad agosto, e si tratta peraltro di software di natura educativa (Successo alle elementari: Inglese, classe 2 e Successo alle elementari: Inglese, classe 3, 800 Wii Point cadauno). Molto più corposa, come al solito, l'offerta su DSiWare, forte anche della compatibilità con l'eShop per Nintendo 3DS. Si comincia con il curioso Ace Magician (200 DSi Point o 2 euro), un originale mix tra platform ed educativo a tema matematico, in cui bisogna inserire delle vere formule matematiche per modificare la posizione delle piattaforme negli scenari e consentire al personaggio di poter raggiungere la sua adorata frutta. Un altro prodotto educativo è 3, 2, 1... WordsUp! (200 DSi Point o 2 euro), che ci mostra delle immagini e ci mette a disposizione una serie di lettere con cui comporre il maggior numero possibile di parole collegate a ciò che si trova nella foto. I simulatori di biliardo per Nintendo DSi e 3DS non sono tantissimi, dunque 90's Pool (200 DSi Point o 2 euro) va effettivamente a riempire una lacuna, offrendoci una campagna composta da venti missioni e finanche una modalità multiplayer competitiva in locale. Rimaniamo in tema "palle" con 101 Pinball World (500 DSi Point o 5 euro), un bel flipper dotato di quattro differenti tavoli (visualizzati coprendo la superficie di entrambi gli schermi della console) e una progressione caratterizzata da oltre cento livelli. Si passa ad altre tematiche con The Lost Town - The Jungle (500 DSi Point o 5 euro), un action adventure con visuale dall'alto sviluppato da Circle Entertainment e ambientato in una giungla tutt'altro che ospitale, in cui una ragazzina di nome Chilia dovrà vedersela con orde di indigeni impazziti per dopo la caduta di un misterioso meteorite. Escape the Virus: Shoot'Em Up! (200 DSi Point o 2 euro) è il classico sparatutto in stile Asteroids, ma con virus e batteri a fare da avversari, mentre Rummikub (800 DSi Point o 8 euro) si pone come la versione elettronica dell'omonimo gioco di tessere nato negli anni '50 ma non molto popolare in Italia. iSpot Japan (200 DSi Point o 2 euro), infine, è il classico puzzle game visivo in cui bisogna trovare le differenze fra due immagini apparentemente identiche, toccando i punti con la stilo sul touch screen. Il tema del Giappone, con oltre centocinquanta immagini, non mancherà di appassionare i fan di questo affascinante paese.