PC Release - Dicembre 2012  27

Si conclude la corsa al Natale: mentre l'industria raccoglie finalmente i frutti, ecco le ultime uscite dell'anno per PC

RUBRICA di Rosario Salatiello   —  03 Dicembre 2012

Archiviate le grandi uscite degli ultimi mesi, dicembre è come al solito il momento per tirare un po' il freno a mano, raccogliendo quanto seminato nella corsa che precede i regali di Natale. Questo non vuol dire però che non ci siano nuovi arrivi di cui prendere nota nell'ultimo mese di questo 2012, anche se per la maggior parte si tratta di contenuti aggiuntivi per prodotti già presenti da un po' sul mercato. Segnaliamo quindi l'arrivo nello stesso giorno per Max Payne 3: Painful Memories ed EVE Online: Retribution, due epansioni attese dai fan dei rispettivi giochi. L'interessantissimo Hawken ci porterà a combattere sui sempre graditi mech, mentre Battlefield 3: Aftermath aggiornerà per la quarta volta lo sparatutto targato Electronic Arts. L'appuntamento con le nuove uscite va quindi all'anno nuovo, lasciandoci nel frattempo con gli auguri di Buone Feste... tutte da giocare su PC!

Max Payne 3: Painful Memories

Il gioco
In uscita il 04/12/2012

Per la gioia di chi ancora si dedica alla modalità multiplayer di Max Payne 3 dopo averne apprezzato quella in singolo, Painful Memories arriva per portare una ventata di novità all'interno delle partite online. Si tratta infatti di un map pack a tutti gli effetti, con il quale il team di sviluppo introduce ben quattro nuove mappe, due nuove fazioni e due nuovi tipi di arma. Come suggerisce il titolo, Painful Memories andrà a rievocare alcuni momenti del passato di Max Payne, come la metropolitana vista nel primo gioco uscito nel 2001, dando così modo ai fan di vecchia data del protagonista di ritrovare ambientazioni familiari.

EVE Online: Retribution

Il gioco
In uscita il 04/12/2012

Il mondo dei giochi di ruolo online è sicuramente dominato da World of Warcraft, ma questo non vuol dire che non ci sia spazio per altre realtà: è il caso di EVE Online, ormai da ben dieci anni in grado di soddisfare la sete di gioco via Internet di tutti i suoi fan. Retribution rappresenta l'aggiornamento numero quattordici per il gioco sviluppato da CCP Games: ben più di una semplice patch, considerato che va a modificare diversi aspetti dell'esperienza di gioco conosciuta finora, ribilanciandone le meccaniche e aggiungendo tuning vari alla struttura di gioco. L'obiettivo è quello di rendere EVE Online appetibile anche per chi non ha mai avuto modo di appassionarsi a questo titolo, grazie a una massiccia serie di aggiornamenti destinati anche a semplificare alcuni aspetti.

Hawken

Il gioco
In uscita il 12/12/2012

PC Release - Dicembre 2012

Dalle menti del team indipendente Adhesive Games, Hawken rappresenta uno dei giochi che hanno sollevato maggiore attenzione negli ultimi mesi. Per il giocatore, c'è tutto il fascino di ritrovarsi a guidare un mech in guerra, lanciandosi ovviamente nel vivo dell'azione senza però perdere di vista la componente strategica del conflitto. Partendo con una versione base del mezzo a propria disposizione, è possibile guadagnare aggiornamenti per la sua dotazione, in modo da renderlo sempre più pericoloso. Un gioco particolarmente interessante anche grazie alla formula free-to-play con la quale viene proposto, grazie a cui è quindi possibile farsi un giro di prova senza dover sborsare un euro. Anche grazie a questo, Hawken si propone per diventare un nuovo punto di riferimento all'interno della comunità di giocatori online, sempre ben disposta di fronte a questo tipo di progetto.

Battlefield 3: Aftermath

Il gioco
In uscita il 18/12/2012

PC Release - Dicembre 2012

Nonostante sia passato ormai più di un anno dalla sua uscita sul mercato, per Battlefield 3 è ancora una volta il momento di arricchirsi di nuovi contenuti, grazie all'arrivo di Aftermath. Il nuovo map pack ci porta sul suolo dell'Iran, devastato da un potente terremoto e mostratoci attraverso le quattro nuove mappe messe a disposizione dei giocatori, caratterizzate proprio dalla presenza degli effetti della potente calamità naturale. Una nuova modalità di gioco e nuovi mezzi e armi contribuiscono a rendere questa espansione appetibile soprattutto a chi proprio non vuole perdersi neanche un attimo dello shooter in prima persona di Electronic Arts.