MinecraftTra un blocco e un update… 

Torniamo sull'indie che in due anni è riuscito a piazzare oltre sedici milioni di copie!

Ormai il mondo intero ha sotto gli occhi ciò che Minecraft è diventato. Inutile nascondere l'immenso successo di Markus "Notch" Persson. Dopo la recensione e un primo approfondimento, torniamo sul gioco per vedere le novità introdotte dall'update 1.3 fino a 1.4.5. Mentre il team di sviluppo, formato ora da Jens Bergensten e Nathan Adams, continua a sfornare nuove funzioni, l'ex Team Bukkit (sviluppatori del noto server Minecraft con supporto alle Mod) si sta impegnando sulla riscrittura del codice per integrare un'importantissima funzione: la Mod API, un sistema che permetterà l'integrazione di mod nel gioco con un paio di click, riducendone drasticamente la difficoltà di installazione. Apprezziamo l'iniziativa di Mojang che dalla 1.3 ha iniziato a rilasciare nuove versioni a cadenza settimanale, classificate come "in sviluppo" e disponibili solo scaricandole manualmente.

MineUpdate 1.3 e bugfix

C'è voluto moltissimo tempo, ma dopo diversi lunghi mesi, Mojang ha rilasciato una nuova versione contenente decine e decine di nuove funzioni. Ci limiteremo ad esporre solo le principali dal punto di vista del gameplay. Prima fra tutte, necessaria per iniziare lo sviluppo della Mod API, risulta essere la totale eliminazione del gioco in locale. Tra un blocco e un update… Con questa versione, entrando in Giocatore Singolo, si avvia un vero e proprio server multiplayer fruibile però in solitaria. Grazie a questa modifica possiamo ora aprire in LAN le nostre partite con un semplice tasto del menù di pausa. Un'altra conseguenza apprezzata è stata la riduzione del peso del codice sorgente, che si riflette in termini di prestazioni del gioco. È stato aggiunto il commercio, effettuabile con un click destro su un cittadino dei villaggi, e permette lo scambio di oggetti con i nuovi Smeraldi o viceversa. Gli Smeraldi sono, anch'essi, una primizia di questo update. Assumono il ruolo di "moneta" del gioco e si possono estrarre dal sottosuolo, ma sono più rari dei diamanti. Tra un blocco e un update… La modalità Creativa è stata similmente rivista e ampliata. L'inventario, che prima era una lista di blocchi e oggetti, è stato sostituito da un menù formato da diversi gruppi dove gli oggetti vengono ora raccolti secondo la loro funzione. Più subdola la modifica apportata alla modalità Avventura. Qui non si possono distruggere né piazzare blocchi, ma possiamo interagire con i circuiti di pietrarossa. Questa modalità serve principalmente a chi realizza mappe Avventura e preferisce che i giocatori non creino strade alternative per completare il livello. Concludiamo citando l'aggiunta dei trucchi, di due nuovi Biomes, di alcune strutture che si generano automaticamente, delle piante di cacao e delle Ender Chest. Ovviamente ci sono decine e decine di altre modifiche che non citiamo ma possono essere ritrovate nella documentazione reperibile online.

Pretty Scary Update!

L'update 1.4 è stato un aggiornamento minore, non allo stesso livello del precedente, e ha preso il nome di "Pretty Scary Update". Dal lato "Pretty" sono stati aggiunti i vasi per piantare i fiori ovunque vogliamo. Poi ci sono le cornici per oggetti, che consentono di esporre un blocco a nostra scelta su un muro. Inoltre abbiamo tre nuovi tipi di cibi: patate, carote e torte di zucca. I primi due, una volta trovati, possono essere piantati per produrne quantità maggiori. Infine abbiamo l'aggiunta dell'incudine: questo strumento rimpiazza il vecchio sistema creato da Notch per riparare gli strumenti danneggiati. Questa procedura richiederà, oltre a due strumenti dello stesso tipo, diversi livelli d'esperienza. Tra un blocco e un update… Il risvolto più interessante è che con l'incudine gli incantamenti del primo oggetto o del secondo si riverseranno sul risultato. Qualora avessimo due strumenti incantati da riparare, il risultato sarà calcolato automaticamente dal gioco: verranno presi al posto nostro gli incantamenti migliori da entrambi i lati. L'incudine, infine, ci permette di rinominare qualsiasi oggetto. Ah, un segreto: provate a combinare una Canna da Pesca e una Carota, prendetela in mano e poi salite in sella ad un maiale. Buon viaggio.
Passiamo al lato "Scary". Ci spiace informarvi che da adesso avrete veramente bisogno di un rifugio: il team di Minecraft ha aggiunto quattro nuovi mob ostili, pronti ad ucciderci a vista. Esaminiamoli uno ad uno. Il primo è il Mago: si trova nel biome "Taiga" e si genera assieme alla sua casa. Lancia pozioni contro di noi, oltre ad effettuare attacchi corpo a corpo. Il secondo è il pipistrello: si genera nelle caverne e più che altro ha il compito di spaventarci. Il terzo è lo Scheletro Wither, che si trova solamente nell'inferno. Sostanzialmente è uno scheletro ricolorato di nero che, al posto di un arco, possiede una spada di ferro. Tra un blocco e un update… Uccidendolo avremo la possibilità di ottenere la sua testa, che potremo usare come decorazione nella nostra casa, come bottino di caccia, oppure per evocare il Wither Boss, ovvero il quarto e ultimo nuovo mob. Uno dei più difficili da annientare. State ben attenti a dove lo evocherete: può volare e qualsiasi cosa tocca viene distrutta. Inoltre lancia le sue tre teste come esplosivi. Per facilitarci il lavoro, il mob deciderà periodicamente di attivare il suo scudo, di diventare invulnerabile e di rigenerare parte della sua salute. Il lavoro sporco, comunque, porta con sé notevoli ricompense: una volta ucciso il Wither Boss ci darà la sua Stella dell'Inferno. Questo oggetto preziosissimo ci permetterà di creare un blocco in grado di donarci poteri incredibili, come rigenerazione della salute automatica o potenza delle armi aumentata. Non vi bastano queste aggiunte? Passate alla modalità Hardcore: adesso gli Zombie possono infettare i cittadini, trasformandoli in loro simili, e possono raccogliere le armi e le parti di corazza che trovano a terra, diventando più forti!

La voce della Community

Non parleremo molto di Mod in questo articolo. Nonostante le adoriamo, infatti, i modder non vivono un grande periodo ultimamente. Il gioco diventa sempre più complesso e introdurre le proprie funzioni è sempre più difficile. Quelle che possiamo citare sono classiche e già ultra famose. Cominciamo da BuildCraft 3, che aggiunge centinaia e centinaia di nuove funzioni elettriche al gioco! Mentre la vostra miniera si scaverà da sola, gli oggetti estratti si sposteranno e si smisteranno automaticamente nelle vostre casse. Carbone e redstone nella prima, ferro e lapislazzuli nella seconda e diamanti e smeraldi nell'ultima, tutto il resto verrà bruciato in un lago di lava. Passiamo all'ormai fondamentale TMI, acronimo di Too Many Items, mod che permette di ottenere qualsiasi oggetto in qualsiasi momento. Ci manca un diamante per il nostro piccone? Prendiamolo subito grazie a questa mod! Passiamo infine ai Mod Pack. Ne citiamo due, Technic Pack e Feed The Beast Pack: sono entrambi favolosi, ma necessiterebbero di tutorial avanzati. Provateli e scoprite da soli quali nuove funzioni aggiungono!

Il futuro di Minecraft

Mojang è al lavoro sulla versione 1.5 del gioco. Il nuovo aggiornamento si chiamerà "Redstone Update" e porterà l'utilizzo della Pietrarossa a livelli inediti, aggiungendo moltissime variabili. Alcuni blocchi potranno decidere il modo in cui reagire in base alla potenza del segnale che ricevono, altri restituire dei dati a seconda, ad esempio, del peso che verrà posto su di essi. Mojang inoltre ha parlato del futuro più remoto di Minecraft. Gli sviluppatori non sono intenzionati a fermare il progetto e hanno proposto alcune nuove funzioni che verranno implementate dalla versione 1.6 in poi. Prima tra tutte il nuovo sistema di combattimento, del quale non si sa però nulla. E' stata citata una quarta dimensione, della quale si conoscono alcune caratteristiche: si sbloccherà dopo l'uccisione del Drago dell'End e favorirà il giocatore, introducendolo in una specie di area paradisiaca dove si ci potrà "rilassare dai pensieri Minecraftiani". Si è infine parlato di un nuovo client in grado di aumentare drasticamente le prestazioni del gioco. Tra un blocco e un update… Sono invece ancora molti dubbi sul rilascio della Mod API: non si è detto se arriverà con la versione 1.5 o 1.6, ma si spera comunque il prima possibile. Cosa ne pensiamo noi? La risposta sarebbe articolata, ma cerchiamo di sintetizzarla il più possibile. Delineiamo subito il nostro desiderio più fantasioso e utopico: ci piacerebbe vedere Minecraft riprendere alcune caratteristiche di Galaxy 55, gioco in flash che introduce mondi tondi e l'esplorazione dello spazio, permettendo anche di creare e modificare le proprie navi spaziali. Ci piacerebbe, anche, vedere la possibilità di fabbricare ed utilizzare macchine del nostro secolo, come ad esempio veicoli, computer e così via. Il gioco manca ancora di questo e di molte altre cose che potrebbero renderlo ancora più longevo. Per quanto riguarda il presente, controllate il vostro client: dovreste aver ricevuto l'update 1.4.6 che include i Libri per l'Incantamento, che permettono di scegliere quello da trasferire sui propri strumenti tramite l'incudine, e i Fuochi d'Artificio completamente personalizzabili sia nella durata della miccia, sia nel colore e nella dimensione dell'esplosione!

TI POTREBBE INTERESSARE