Nintendo release - Novembre 2009  14

Capcom, Konami, Nintendo, EA, Activision, Namco-Bandai. A novembre ci sono proprio tutti!

Come da copione Novembre è uno dei mesi più ricchi per il mercato dei videogiochi. In vista delle vacanze la gente compra e i produttori appunto... producono. Oltre alla folta lista di uscite che potete leggere poco sotto ci sono altri titolo meritevoli di essere citati ma che non trovano spazio. Tra questi uno tra i più interessanti è il terzo capitolo di PES per Wii, ovvero PES 2010: Pro Evolution Soccer. Quest'anno esce in contemporanea alle altre versioni nonostante continui a svilupparsi su un piano del tutto alternativo e di successo. EA lancia Need for Speed Nitro, un capitolo realizzato in esclusiva per Wii e che speriamo possa soddisfare chi è ancora alla ricerca di un buon arcade di guida tutto velocità e adrenalina. Sempre EA dovrebbe uscire con il nuovo pacchetto Active, chiamato "EA sports Active: More Workouts". I primi di Novembre invece Atari sarà sugli scaffali con Ghostbuster: Il Videogioco, già uscito in esclusiva temporanea su PS3. Ricordiamo però che la versione per Wii sarà diversa sia per stile che per contenuti, ricalcando un design più simile a quello della serie animata che non quello del film. Vedremo se sarà comunque una buona scelta. Ultima nota, il mese scorso avevamo dato in uscita Silent Hill:Shattered Memories il quale è slittato ai primi mesi dell'anno prossimo.

A Boy And His Blob

Il gioco
In uscita il 6 Novembre

Come Muramasa: La Spada Diabolica (di cui trovate informazioni più avanti), anche A boy And His Blob è un gioco in due dimensioni, ma le analogie finisco subito qui. Si tratta di un misto tra puzzle e platform, dove la parte puzzle la fa da padrone, relegando a quella di salti tra le piattaforme un ruolo più marginale. Il nostro protagonista sarà accompagnato per tutta l'avventura da un alieno gelatinoso, il blob del titolo, che può assumere diverse forme in base alla noccioline con cui lo nutriamo. Le 15 trasformazioni in tutto saranno il fulcro del nostro peregrinare e la soluzione dei problemi proposti dai 40 livelli di gioco, esclusi bonus i segreti. Tra le prime trasformazioni che potremo sfruttare c'è la scala, che ci permetterà di raggiungere piattaforme sopra la nostra testa, o quella di un buco, che ci permetterà di cadere di sotto. Se queste soluzioni sembrano elementari, andando avanti nel gioco incontreremo sfide che ci faranno grattare la testa, e dove capiterà di andare avanti per tentativi prima di trovare la gratificante soluzione. Il gioco è totalmente disegnato a mano, sia per quanto riguarda i personaggi che i fondali, ed il risultato è una delizia per gli occhi. Comunque sia, fra qualche giorno scopriremo il vero valore del gioco.

Rabbids Go Home

Il gioco
In uscita il 6 Novembre

Altro novembre in compagnia dei conigli Ubisoft, ma questa volta Rayman rimane a casa. Rabbids Go Home è la prima volta dei conigli come assoluti protagonisti (non che negli altri Rayman volesse togliere loro popolarità). E' cambiato anche il tipo di gioco però, dopo tre episodi con una struttura a party-game, Ubisoft tenta qualcosa di nuovo, seppure non discostandosi dalla solita demenzialità. I conigli vogliono andare sulla luna, e per farlo escogitano un piano geniale, ovvero quello di costruire una pila di cianfrusaglie che li porti sempre più in alto. Per raccogliere i ferri vecchi i nostri si serviranno di un carrello della spesa: un coniglio alla guida, uno a spingere, e via a rotta di collo per i livelli guidando come dei pazzi passando sopra a quanti più collezionabili possibile. Lo stile grafico è davvero azzeccato e ancora una volta diverso dai precedenti, segno che i designer si divertono a sperimentare tanto nel gioco quanto nella direzione artistica. Rabbids Go Home, come gli episodi scorsi è dedicato ad un pubblico variegato e per questo non ci sarà da aspettarsi un livello di sfida troppo alto, ma se il divertimento riuscirà a tenere banco fino alla fine ci sarà poco da lamentarsi.

Call of Duty: Modern Warfare - Reflex

Il gioco
In uscita il 13 Novembre

Call of Duty torna anche su Wii sebbene non in modo pirotecnico e spettacolare come nelle versioni ad alta definizione. Modern Warfare - Reflex, comunque sia, supporterà tutte le caratteristiche online delle altre non facendoci rimpiangere per lo meno le loro funzionalità.

Rimpiangeremo sicuramente però l'assenza della chat vocale sacrificata all'altare delle prestazioni e del supporto di dieci giocatori contemporaneamente. Per il resto il gioco gira sul motore grafico dello scorso episodio con opportuni miglioramenti dove possibile. A detta degli sviluppatori ce la stanno mettendo tutta, ma i risultati non sembrano così spettacolari. Sul fronte dei controlli invece tutto liscio invece, già nello scorso episodio i designer avevano trovato la strada giusta, e ovviamente Modern Warfare non la cambia di certo. I controlli saranno completamente configurabili dalle opzioni in modo che ogni giocatore possa regolarseli a proprio piacimento e vivere sereno...fino quando qualche proiettile non fischierà troppo vicino alle orecchie.

Shaun White Snowboarding: World Stage

Il gioco
In uscita il 13 Novembre

Ubisoft più di qualsiasi altra terza parte ha supportato la Balance Board nei propri giochi. Forse proprio per questo motivo Shaun White Snowboarding per Wii è stato un discreto successo, ed ora torna in questo seguito esclusivamente sulla console Nintendo. Oltre al controllo tramite Balance Board, Shaun White offriva un buon impianto di gioco ed un design accattivante. Purtroppo però oltre alla gara a base di acrobazie mancavano le corse contro gli avversari. In questo seguito ogni discesa potrà essere affrontata in diverse modalità, corsa compresa, fattore che contribuirà a rendere il gioco molto più vario. E' notizia di qualche giorno fa che il gioco supporterà anche il Wii MotionPlus come sistema di controllo alternativo, ma possiamo ipotizzare che giocando con la pedana il gioco funzioni benissimo anche senza. Insomma nessuno rimpiangerà niente, e nel caso si voglia giocare in multiplayer il MotionPlus diventerà anche la scelta più indicata. Purtroppo anche in questa edizione manca il supporto al gioco on-line o di qualsiasi classifica mondiale. Fra qualche giorno sarà tra i nostri piedi!

Band Hero

Il gioco
In uscita il 20 Novembre

Dopo Dj Hero ecco la seconda testa d'ariete di Activision per allargare l'utenza dei giochi musicali. Se il gioco dedicato all'arte del mix puntava su un mercato laterale, questo Band Hero cerca di allargarsi un po' a tutti i gusti e ai livelli di abilità. Per iniziare si passa dal rock a canzoni più popolari ma comunque di prim'ordine, ed è solo la prima parte della svolta. Il gioco oltre a diventare più semplice nelle esecuzioni si libera dei punti, dei game over e di tutto quanto potrebbe impedire ai nuovi arrivati di divertirsi. E sì che condannarono un po' tutti l'intuizione di Miyamoto con il suo Wii Music. Insomma, tutti quelli che "vorrebbero ma non possono" troveranno in Band Hero una specie di Karaoke del terzo millennio. I quattro giocatori della band potranno entrare ed uscire a piacimento dalla partita, e potranno cambiare livello di difficoltà (il numero di note da suonare o cantare) in tempo reale. Oltretutto i giocatori non saranno neanche più vincolati ai loro ruoli ed è possibile ad esempio cantare in quattro, o suonare con due chitarra e via dicendo. La versione per Wii offre dei contenuti esclusivi legati al collegamento con il Nintendo DS. Una persona ai suoi comandi ad esempio può gestire in tempo reale la scaletta del gruppo che sta suonando, o può, insieme ad un altro giocatore, ingaggiare battaglie a colpi di scorrettezze per favorire il proprio assistito.

NEW Super Mario Bros. Wii

Il gioco
In uscita il 20 Novembre

Se per Super Mario Galaxy 2 l'attesa è ancora lunga, quella per NEW Super Mario Bros. Wii, è quasi finita invece. Il gioco è stato presentato allo scorso E3 con qualche perplessità, sia per un design che sembrava pericolosamente simile a quello per Nintendo DS, che per il supporto ai quattro giocatori. Adesso che il gioco è pronto, i dubbi sono sempre meno. Si tratta di un classico Super Mario in 2D, dove i livelli sono studiati sia per il singolo giocatore che per il multiplayer, dove da 2 a 4 persone coopereranno intralciandosi (!!!) per arrivare alla fine del livello. Detto questo il level design sembra di primo ordine, e non lascerà indifferente gli amanti dei platform. Oltretutto il livello di sfida sembra piuttosto alto, l'accessibilità a tutti i costi è un fardello che Nintendo si è potuta buttare alle spalle grazie al brevetto "Super Guide". Dopo 8 decessi nello stesso livello il giocatore potrà scegliere se attivare il sistema, che comincerà a giocare da solo fino alla fine del livello, sempre che il giocatore non voglia riprenderne in tempo reale i comandi. Gli elementi per un grande episodio di Mario in due dimensioni ci sono tutti, per ora l'unico rimpianto è l'assenza del gioco online!

Tales of Symphonia: Dawn of the New World

Il gioco
In uscita il 20 Novembre

Torna la saga "Tales of" sulle console Nintendo. Questo è il terzo capitolo di Tales of Symphonia, dopo i primi due usciti su GameCube. E' un vero e proprio seguito con la trama che va avanti due anni dopo gli eventi narrati dal precedente capitolo. I nuovi protagonisti incontreranno i vecchi personaggi e anche il sistema di combattimento attivo è stato ripreso dagli scorsi episodi. Il nuovo capitolo della serie insomma si dimostra classico in tutto e per tutto, e si rivolge ai fan della serie. L'unica novità degna di nota va riscontrata nell'introduzione del "Pact System" che permette di stringere alleanze con i nemici sconfitti (solo alcuni), di addestrarli e quindi di sfruttarli in combattimento. Se non ci sono grosse novità sul profilo ludico, non ce ne sono neanche sotto il profilo tecnico, e Dawn of the New World si mostra in modo molto simile alle uscite precedenti. All'epoca era un bel vedere, adesso anche se non ci si può lamentare troppo appare certamente un po' datato, e si sarebbe potuto spingere di più almeno sotto questo aspetto.

LEGO Rock Band

Il gioco
In uscita il 27 Novembre

Continua la lotta tra EA ed Activision per la conquista dei refrattari ai giochi musicali. Dopo la scorsa battaglia che ha visto impegnati Guitar Hero V e Rock Band: Beatles, ora tocca al già citato Band Hero e a questo Lego Rock Band. Anche EA ha deciso di puntare su un mercato più largo, lavoro già iniziato con il capitolo dei Beatles che aveva una curva di difficoltà molto più docile. Con Lego Rock Band il target si abbassa verso i più giovani (o magari i più vecchi!), in questo strano mix piuttosto incomprensibile oltre all'ovvio sfruttamento della licenza. In realtà c'è più Lego di quanto si possa immaginare all'inizio, infatti durante il gioco in base alle proprie performance saranno sbloccati dei mattoncini utili a costruire i propri mobili e arredamenti per personalizzare l'ambiente di gioco. Sul fronte musicale non ci sono grosse novità, solo un abbassamento del livello di difficoltà per venire incontro ai meno esperti, e una track list più popolare sebbene non priva di brani e gruppi interessanti come i Queen, Iggy Pop, Brian Adams e Bon Jovi.

Muramasa: La Spada Demoniaca

Il gioco
In uscita il 27 Novembre

Pronto ad uscire l'ultima fatica dei Vanillaware, già autori dell'apprezzato Odin Sphere per PS2. Si tratta di un gioco 2D, dove la prima cosa a farsi notare è l'accattivante rappresentazione grafica. Dall'uso dei colori, alle animazioni, fino ai modelli, vedere scorrere tutto questo ben di dio sotto gli occhi non potrà lasciare indifferenti. Per quanto riguarda il gioco vero e proprio invece si tratta di un action con alcuni elementi RPG, come l'acquisizione di esperienza e dell'arsenale. Per lo più si devono affettare orde di nemici con la spada, guidando due personaggi differenti per aspetto e caratteristiche. L'area di gioco è impostata alla maniera di classici come Metroid e Castlevania, con una mappa che si apre verso nuove zone mano a mano che si va avanti nel gioco. Sono le spade le chiavi per proseguire nell'avventura e ognuna di esse ha una abilità differente. Nel gioco ce ne sono 108 in tutto, e per essere equipaggiate il nostro personaggio deve avere un sufficiente livello di abilità. L'avventura si sviluppa in circa 20 ore, che per un gioco di questo tipo sono davvero parecchie. A presto per la recensione.

Resident Evil: The Darkside Chronicles

Il gioco
In uscita il 27 Novembre

Dopo Dead Space: Exctraction ecco un altro horror su binary. Il brand questa volta è molto più forte, così come molto più numerosa è la schiera dei suoi fan, ma Capcom dovrà guadagnarsi Wiimote alla mano il primato sul concorrente EA. Rispetto a Resident Evil: The Umbrella Chronicles, un titolo tutto sommato discreto, ma ben lontano da lasciare il segno, sembrano stati fatti passi avanti. A livello di Background intanto il gioco diventa molto più interessante visto che vengono ripercorsi praticamente tutti i punti salienti della storia, da Resident Evil 2 fino ad arrivare al quinto capitolo, uscito questo anno su Xbox360 e PS3. A livello di gioco invece, oltre ad un motore grafico piuttosto avanzato, Capcom ha lavorato sulla "regia" delle scene. Questo elemento oltre a dare un feeling documentaristico e precario al gioco fa sì che il giocatore resti sorpreso o spiazzato dai movimenti di camera, rendendogli la vita più difficile di quanto lo sarebbe con una inquadratura più calma. Anche qua la possibilità di giocare in due persone. Ultima annotazione, il gioco sarà venduto in Europa anche in bundle con la Wii Zapper.

Altri giochi in uscita

We Sing - Canta che ti passa - 13 Novembre
SpongeBob Truth or Square - 13 Novembre
Monster 4x4: Stunt Racing - 13 Novembre
F1 2009 - 20 Novembre
Karaoke Revolution - 20 Novembre
Wheelspin - 20 Novembre
LEGO Indiana Jones 2: L'Avventura Continua - 20 Novembre

Nintendo DS

Se come abbiamo visto su Wii c'è l'imbarazzo della scelta, il Nintendo DS non è da meno. Oltre alle uscite che trovate qui sotto troviamo anche le versioni portatili di alcuni titoli importanti, come Rabbids go Home, e Band Hero, venduto con un accessorio che si posiziona sopra i tasti del DS rendendolo una mini-batteria. Atari invece pubblicherà la versione portatile di Ghostbusters: Il videogioco. E ora, sotto con la lista della spesa!

Cooking Mama 3

Il gioco
In uscita il 13 Novembre

Cooking Mama è stato uno dei più grandi successi per Nintendo DS, si tratta di una collezione di minigiochi con le quali si deve preparare le ricette proposte dal gioco. Dopo essere apparso anche su Wii ritorna sulla console portatile con il terzo episodio. Oltre ad una ottantina di ricette, Cooking Mama 3 offre anche alcune nuove modalità di gioco, cinque in tutto anche se le variazioni a volte sono minime. In Cook with Mama farete pratica con il gioco senza dovervi preoccupare degli insuccessi, al contrario di quanto accade nelle modalità standard. Una introduzione gradevole è Let's Shop che non vi vede più impegnati ai fornelli ma bensì al supermercato. Lo scopo del gioco è quello di esaudire le richieste di Mama che oltre alla lista delle spesa vi darà anche un tempo limitato. La difficoltà deriva dal fatto che tra gli scaffali dovrete evitare di rimane vittime di mamme alla prese con i figli capricciosi, o resse attorno ai prodotti che vi interessano. Cooking Contest invece vi permetterà di sfidare gli amici a colpi di ricette, frusta e matterello.

Pokemon Mystery Dungeon: Esploratori del cielo

Il gioco
In uscita il 20 Novembre

La serie spin off Mystery Dungeon giunge al terzo appuntamento. Il gioco consiste nell'esplorazione di una moltitudine di dungeon generati casualmente e in combattimenti strategici a turni. L'ultimo episodio è impostato sulla struttura degli scorsi (Esploratori del Tempo e Esploratori dell'Oscurità), e purtroppo non aggiunge nulla al pacchetto se non qualche oggetto e nuovi dungeon.

Al contrario ripresenta gli stessi aspetti degli scorsi episodi. Insomma, sarà un po' come rigiocare, in larga parte, lo stesso gioco. In Esploratori del cielo avremo la possibilità di usare 19 Pokémon diversi e di interagire con altri 490, e inoltre di sfruttare la connessione wi-fi per scambiare messaggi con altri giocatori, o per venire in soccorso e aiutare amici in difficoltà nei dungeon (evitando di fargli perdere gli oggetti acquisiti) e di sbloccare inoltre delle missione aggiuntive. L'uscita di un nuovo gioco dei Pokémon genere sempre un certo interesse, ma questa volta l'attesa sembra del tutto inopportuna.

Assassin's Creed: Discovery

Il gioco
In uscita il 20 Novembre

Assassin's Creed era già apparso su Nintendo DS, e anche in occasione del seguito in uscita sulle console ad alta definizione, il testimone passa da Altair a nuovo assassino Ezio, da Firenze.

Su console, il prorompente motore grafico e di gioco è la colonna portante dell'avventura Ubisoft, permettendo scorci mozzafiato e azioni spettacolari. Ovviamente tutto questo era impossibile da riprodurre su Nintendo DS, ed è per questo che il gioco si è trasformato in una avventura a due dimensioni, mantenendo per lo meno, lo spirito e l'agilità del protagonista. Movendo le frecce Ezio correrà a destra e a sinistra mentre tenendo premuto il tasto L, si limiterà a muoversi di soppiatto in modo da non farsi scoprire dai nemici. In effetti il modo migliore per sbarazzarsi delle guardie è quello di piombargli alle spalle, ma se verrete scoperti dovrete ingaggiare un duello di colpi e contromosse. Ezio inoltre ha la facoltà di arrampicarsi, saltare, e ad aggrapparsi con la stessa agilità di un gatto. Bisogna vedere se il level design permetterà di sperimentare la libertà che serve al gioco, o se tutto si ridurrà a dei corridoi da fare in un lato o nell'altro.

C. O. P. The Recruit

Il gioco
In uscita il 27 Novembre

C.O.P. The Recruit è un progetto piuttosto ambizioso di Ubisoft per Nintendo DS. Data la sua struttura è facile il paragone con la serie GTA, infatti anche qua dovremo guidare per spostarci in una riproduzione di New York e sparare ai cattivi (beh in GTA il cattivo di solito eravamo noi!). Tutto questo per mezzo di un motore 3D piuttosto sorprendente per un Nintendo DS,

che non vuole sacrifica nulla a causa dell'hardware. Al contrario di GTA Chinatown Wars che veniva inquadrato dall'alto, qua la telecamera è in terza persona. Dietro la macchina quando si guida, dietro il personaggio quando si va a piedi. I controlli sono delegati alle frecce, mentre con il pennino sarà possibile sparare a chi non stiamo troppo simpatici. Vestiremo i panni di Dan Miles un corridore clandestino reclutato dalla polizia, e il nostro primo caso sarà proprio quello di indagare su un presunto caso di corruzione nel dipartimento. La carne al fuoco è tanta, e in generi così articolati e facile sbagliare, soprattutto se si ha a che fare con le risorse limitate del Nintendo DS. Vedremo a fine novembre se Ubisoft sarà riuscita a sparare il colpo che ha pronto in canna!

TMNT: Arcade Attack

Il gioco
In uscita il 27 Novembre

Dopo l'uscita delle tartarughe ninja su Wii con un gioco molto simile per struttura a Smash Bros, ma purtroppo non della stessa qualità, le nostre si apprestano al lancio su Nintendo DS. Si tratta di un picchiaduro a scorrimento, genere all'apice del successo circa 20 anni fa e che aveva reso grandi i primi videogiochi dedicati alla tartarughe mutanti. Nonostante la grafica in tre dimensioni la struttura rimane bidimensionale, citando probabilmente sé stessa. Ci saranno due tartarughe su schermo sia che si giochi in due in WiFi, che da soli. Con il compagno sarà possibile eseguire tutta una serie di attacchi combinati che renderà gli scontri più vivaci. Le regole, al solito sono molto semplici. Un tasto per il salto, uno per l'attacco con l'arma, uno per il calcio e uno per la parata. Per il resto si tratta di menare le mani, bastonare quanti più nemici possibile, ed inanellare combo gratificanti e letali. A fine livello sarà assegnato un punteggio in base a come si è giocato, di sicuro un incentivo in più a migliorarsi, anche se l'incentivo più importante è che il gioco non annoi e risulti convincente in ogni suo aspetto. Staremo a vedere!

Altre giochi in uscita

Dragon Ball Z: Attack of the Saiyans - 6 Novembre
Star Wars Battlefront: Lo Squadrone Speciale - 20 Novembre
LEGO Indiana Jones 2: L'Avventura Continua - 20 Novembre
Canto di Natale (A Christam Carol) - 20 Novembre
Need for Speed NITRO - 20 Novembre LEGO Rock Band - 27 Novembre