Xbox ReleaseXRelease - Dicembre 2009 

Le uscite sotto l'albero per Xbox 360 per un Natale tutto da giocare.

Dicembre è il mese ideale per rifiatare e fare due conti per capire se c'è spazio per recuperare qualche titolo lasciato indietro oppure per concentrarsi sulle nuove uscite. The Sabouter e James Cameron's Avatar: Il gioco rubano certamente la scena anche se la curiosità di provare l'ultimo gioco dedicato a Tony Hawk è molto alta, vista la periferica studiata per l'occasione da Activision. Buona lettura e tanti auguri di buone feste dalla redazione di Multiplayer.it.

Tony Hawk: Ride

Il gioco
In uscita il 04/12/2009

XRelease - Dicembre 2009 Il nuovo gioco di skate presentato in pompa magna allo scorso E3 direttamente da Tony Hawk nasce accompagnato da una nuova e rivoluzionaria periferica che in sostanza ricorda da vicino una vera e propria tavola da skateboard e promette un'immersività mai provata prima. Precisiamo che proprio il fatto di essere accompagnato dalla "tavola" farà ritardare l'uscita in Italia nel 2010, mentre in Inghilterra e Germania il titolo debutterà nella prima settimana del mese. L'accessorio è dotato di numerosissimi sensori e anche di un accelerometro che consente di misurare l'inclinazione della stessa. Dalle numerose prove fatte anche da Multiplayer.it l'idea è molto intrigante anche se dispendiosa sul piano fisico e un po' complicata nell'utilizzo. Non nascondiamo che di certo Activision con questa periferica ha provato ad azzardare qualcosa di nuovo, una soluzione che gli appassionati adoreranno ma che potrebbe allontare più di qualche utente. Il gioco sembra per il resto seguire la scia dei suoi predecessori, trick trick trick!

Scene It? Bright Lights! Big Screen!

Il gioco
In uscita il 04/12/2009

XRelease - Dicembre 2009 Non potendo contare sull'ottimo gioco a quiz di vario genere come il famoso Buzz per PlayStation 3 gli utenti Microsoft nel recente passato hanno dovuto ripiegare sulla serie di Scene It. Questa saga di videogiochi a quiz è dedicata esclusivamente agli amanti del cinema e della tv. In occasione del ritorno sul mercato, la nuova incarnazione nominata Bright Lights! Big Screen! si affaccia per la prima volta anche su Wii e PlayStation 3 con una quantità di contenuti decisamente aumentata. Il gioco sviluppato da Artificial Mind & Movement propone nuove caratteristiche che faranno felici gli amanti della serie ma anche nuovi utenti. Grazie al vasto repertorio di Warner Bros i giocatori potranno sfidarsi con migliaia di nuove domande, una modalità single player finalmente interessante, nuove tipologie di puzzle, una nuova interfaccia di gioco e tanti nuovi minigiochi oltre a 12 differenti avatar da utilizzare. Un ottimo sostituto della classica tombolata di Natale!

The Saboteur

Il gioco
In uscita il 04/12/2009

XRelease - Dicembre 2009 L'ultimo nato in casa EA è purtroppo il canto del cigno di Pandemic Studios, casa di sviluppo che ha appena chiuso i battenti. Il titolo in questione ci mette nei panni di Sean Devlin, un giovane pilota irlandese che si muove a Parigi durante l'occupazione nazista e si trasforma in un perfetto sabotatore per ottenere vendetta dopo lo sterminio della propria famiglia. La Storia con la S maiuscola fa solo da sfondo all'avventura di Sean, nostro compito sarà infatti quello di guidarlo in ogni missione per ottenere la giusta vendetta. Mano a mano che riusciremo a liberare zone di Parigi dalle mani dei tedeschi i cittadini collaboreranno con noi. Il titolo EA è un action che strizza l'occhio a GTA, con molta libertà di agire e con un'impostazione stealth in molte fasi di gioco. Dal punto di vista tecnico il lavoro svolto è eccellente, con uno stile che ricorda da vicino quello del film Sin City con le aree della città ancora in mano ai nazisti tutte grigie e con colori "smorti" mentre le aree liberate riprenderanno colore. La possibile sorpresa del mese.

James Cameron’s Avatar: Il gioco

Il gioco
In uscita il 04/12/2009

XRelease - Dicembre 2009 Il film più atteso per questo Natale nei cinema di tutto il mondo è senza dubbio il nuovo lavoro di James Cameron, Avatar, che in molte sale sarà presentato in formato 3d. Secondo il regista la rivoluzione delle 3 dimensioni dovrebbe iniziare proprio dal suo film ed i trailer visti fino ad oggi mettono in luce un comparto tecnico eccezionale. Cameron ha partecipato anche allo sviluppo del videogioco tratto dal suo kolossal ed il risultato sembra essere davvero sorprendente soprattutto sul fronte tecnico. Se dal punto di vista del gameplay non ci sono novità rispetto ad un sistema che ricorda da vicino quanto visto in Lost Planet con una spruzzata di GTA, la vera innovazione riguarda il comparto grafico che spinge forte sull'ambiente tridimensionale. Essendo muniti di speciali occhiali e di un televisore ad almeno 120Hz sarà possibile giocare ad Avatar in 3d, con un effetto davvero sconvolgente. Il debutto delle 3 dimensioni in un videogioco è alle porte.

Da non perdere

Le uscite di questo mese sono ridotte all'osso e ne approfittiamo quindi per riproporvi alcuni dei giochi più importanti dei mesi scorsi, ricordatevi che lo spazio sotto l'albero non è mai abbastanza.

Halo 3: ODST

Il gioco
Uscito il 22/09/2009

XRelease - Dicembre 2009 Nato come un'espansione di Halo 3 dopo pochi mesi ci si è accorti che il nuovo episodio della saga di Halo si stava tramutando in qualcosa di più, un gioco vero e proprio con un protagonista diverso da Master Chief. Udite udite, non utilizzeremo infatti il personaggio di Master Chief nell'avventura in single player, in questo episodio che si situa dal punto di vista cronologico prima di Halo 3 giocheremo nei panni di un novellino, un soldato semplice o meglio chiamato Orbital Drop Shock Trooper. I Covenant stanno attaccando New Mombasa e le forze UNSC vengono lanciate per constrastare la loro avanzata. Durante l'atterraggio una tempesta energetica distrugge la città e fa precipitare il nostro protagonista lontano dai suoi compagni, inizia così l'esplorazione delle macerie da parte del Rookie. Già da questi elementi è evidente quanto sia cambiata l'impostazione di gioco data dagli sviluppatori a questa nuova appendice di Halo 3. Il fatto di combattere nei panni di un soldato umano non poteva che significare un cambiamento, una maggiore attenzione negli scontri a fuoco ma anche la massima immedesimazione nel ruolo del protagonista. Per la prima volta nella serie sarà possibile muoversi liberamente, il sempre decantato free roaming infatti è stato inserito anche da Bungie ed il novellino dovrà esplorare tutta New Mombasa per riunirsi ai compagni, e per trovare degli oggetti particolari sul campo di battaglia. Molti flashback sono stati utilizzati per rendere ancora più emozionante la narrazione ed il carico emotivo ancora più forte. Una novità per l'universo di Halo, un gioco da avere.

Forza Motorsport 3

Il gioco
Uscito il 23/10/2009

XRelease - Dicembre 2009 Una delle più ricche e promettenti esclusive di casa Microsoft, è senza dubbio Forza Motorsport 3. Il nuovo titolo automobilistico sviluppato dal team interno Turn 10 vuole rendere ancora più profondo l'approccio al genere, non solo dal punto di vista tecnico con un motore grafico completamente riscritto, fisica ancora più evoluta e modelli poligonali dieci volte più ricchi, ma dal punto di vista delle opzioni e delle modalità di gioco. Forza 3 non è più un gioco esclusivamente simulativo, i molti livelli di difficoltà e la possibilità di impostare molteplici aiuti alla guida permetterà a chi la preferisce di vivere un'esperienza quasi arcade, ma ovviamente il vero cuore che pulsa è ancorato al realismo. Come dicevamo la fisica è stata applicata ad ogni singolo elemento, addirittura è presente il Tyre Flex, e cioè la deformazione dei pneumatici in curva a causa del peso delle vetture, elemento che influenza pesantemente le reazioni delle macchine. I danni sono presenti per tutte le vetture e per la prima volta sono stati introdotti i cappottamenti, "godibili" anche attraverso la visuale interna in maniera assolutamente spettacolare. 60 frame per secondo, requisito primario per ogni gioco di guida, sono garantiti dall'ottimizzazione perfetta del motore di gioco. Come nei precedenti episodi anche il tuning farà la sua parte e sarà possibile potenziare ogni vettura per farla gareggiare nelle categorie superiori altrimenti inaccessibili.

FIFA 10

Il gioco
Uscito il 02/10/2009

XRelease - Dicembre 2009 Il calcio di Electronic Arts con gli ultimi due episodi ha saputo conquistare molti appassionati, anche chi aveva da sempre indicato nella serie di FIFA una banalizzazione estrema del gioco del calcio. Grazie ad un nuovo sviluppo molto più vicino agli utenti e all'ottimo lavoro svolto ora FIFA 10 si pone come pietra di paragone per tutti gli sfidanti, come la simulazione calcistica per eccellenza, dall'alto delle sue innumerevoli licenze (inspiegabili solo alcune strane mancanze come le squadre di Napoli e Bologna) ma soprattutto dell'ottima giocabilità raggiunta. Il calcio si esprime ormai a 360° con un controllo totale sul giocatore, sia in fase di dribbling che in fase di semplice movimento. Il motore grafico è ancora migliorato, con stadi eccellenti, manti erbosi ricchi di dettagli e con una verosomiglianza buona ma non eccelsa per quanto riguarda i modelli dei singoli calciatori. L'online non teme confronti grazie a moltissime opzioni e soprattutto ad una capacità di gestire il net code da parte degli sivluppatori di EA che fino allo scorso episodio è stata perfetta e che quindi non ci fa dubitare neanche per un istante del risultato finale. La grossa novità di questo episodio è senza dubbio il Virtual Pro. Modalità che permette non solo di inviare al sito ufficiale una propria foto ed importare poi il modello poligonale da utilizzare nel gioco ma soprattutto di sbloccare, eseguendo mosse particolari ed azioni "famose", i cosiddetti "trait" e cioè dei potenziamenti che possono essere associati al giocatore creato con Virtual Pro, ad esempio uno scatto potenziato o un maggiore controllo di palla

Dragon Age: Origins

Il gioco
In uscita il 06/11/2009

XRelease - Dicembre 2009 BioWare dopo Mass Effect (e prima del suo seguito) torna agli RPG, e lo fa con un prodotto che si va ad incanalare nella scia di Baldur's Gate con alcuni elementi presi direttamente da Diablo. In questo nuovo gioco di ruolo, il tutorial svolgerà un ruolo fondamentale dato che ci permetterà di conoscere tutto il background del personaggio prima di essere catapultati nell'avventura vera e propria. Una volta uniti ai Grey Warden, una sorta di difensori del mondo conosciuto contro le creature oscure, si svilupperà l'eccezionale trama promessa da BioWare nella quale ogni nostra scelta influenzerà lo svolgimento del gioco. Dimenticatevi i classici canoni del bene e del male, tutte le missioni saranno in chiaroscuro, a seconda di come le vivremo queste potranno essere giustificate o meno dalla nostra moralità. L'adattamento del sistema di gioco al joypad sembra essere ben riuscito ed il titolo scorre via senza problemi, dal punto di vista grafico l'engine non raggiunge vette eccezionali ma i grandi pregi di Dragon Age sono altri e vi ci vorranno molte ore di gioco (70 o 80 per la precisione ) per scoprirli tutti.

Modern Warfare 2

Il gioco
In uscita il 10/11/2009


XRelease - Dicembre 2009 La nuova fatica di Infinity Wards è ormai pronta ad invadere il mercato. Dopo la parentesi storica di World at War si ritorna a combattere la guerra moderna, vera e cruda più che mai. Ritornano i personaggi del primo Modern Warfare e la trama proseguirà quanto visto nel primo capitolo. Il seguito del miglior FPS bellico di sempre rimarrà a lungo nel tray delle vostre console grazie all'eccezionale trama e al come sempre ottimo comparto online. L'impatto cinematografico è assolutamente confermato da quanto visto fino ad ora, dal punto di vista tecnico non ci sono dubbi che siamo in presenza di un valido comparto grafico e gli Infinity si sa sono molto meticolosi in fase di sviluppo. Il multiplayer online via Xbox Live è il cuore di questo progetto e una delle novità più importanti è quella di una particolare visuale in terza persona, selezionabile per i deathmatch che offrirà un nuovo livello di sfida. Fuoco alle polveri!

Assassin's Creed 2

Il gioco
Uscito il 20/11/2009

XRelease - Dicembre 2009 Ezio Auditore? Si è proprio così, il nuovo protagonista della serie di Assassin's Creed ha questo nome italianissimo, ideale per un assassino che deve muoversi tra le bellissime ambientazioni di Firenze e Venezia inseguendo le sue vittime. Gli sviluppatori sembrano aver ascoltato le critiche al primo episodio di questo action game, per rendere meno monotono e ripetitivo il gameplay. Le varianti sono molte di più, non solo le diverse possibilità per portare a termine gli incarichi da killer ma anche la presenza delle invenzioni di Leonardo da Vinci, la possibilità di modificare l'equipaggiamento di Ezio alle differenti e sempre più credibili interazioni con i personaggi della scena. Uno dei più grossi cambiamenti è quello relativo alle aree segrete, zone che sono veri concentrati di gameplay, nelle quali dovremo ricorrere a tutte le mosse che nelle normali fasi di gioco possono essere ignorate, data la natura "libera" di Assassin's Creed. Dal punto di vista tecnico il gioco Ubisoft è realmente una gioia per gli occhi, ed il motore grafico rende effettivamente la bellezza delle nostre italiche città d'arte.

Left 4 Dead 2

Il gioco
Uscito il 20/11/2009

XRelease - Dicembre 2009 Uno dei titoli in assoluto più giocati online nel recente passato è stato di sicuro Left 4 Dead di Valve, una serie che torna prepotentemente dopo pochissimo tempo sul mercato con il secondo capitolo. Si tratta di uno sparatutto a squadre che ha insegnato a i giocatori di tutto il mondo ad agire come un'unica entità contro i terribili zombie. 4 nuove campagne con l'aggiunta di 25 nuove armi sono di certo un upgrade non da poco, se non bastasse anche gli zombie hanno subito un restyling e ora sono ancora più veloci e aggressivi. Il motore grafico che non era certo uno degli elementi di punta del precedente episodio in sostanza è rimasto quasi identico, sono aumentati però i tipi diversi di zombie e la fluidità è sempre garantita al 100%. Siamo certi del successo di questo Left 4 Dead 2, uno dei giochi da mettere sotto l'albero, Valve è garanzia di qualità.