Cosa vi siete persi?Gli articoli della settimana - 22/2010 

Questa è la settimana della nuova entusiasmante avventura dell'idraulico italiano, ma inizia anche il viaggio che ci porterà a Los Angeles per l'E3!

Gli articoli della settimana - 22/2010 Manca solo una settimana al prossimo E3, per noi non c'è un attimo di pausa, visto che questa è stata la settimana di Super Mario Galaxy 2, ennesimo capolavoro di Miyamoto e soci, un 9.8 strameritato. Ma i fuochi non sono finiti, c'è stata anche la recensione di UFC 2010 e l'anteprima del nuovo gioco dei Transformers che sembra promettere piuttosto bene. Noi stiamo iniziando a fare le valigie per Los Angeles, voi invece per entrare in clima fiera spulciatevi per bene la mega guida con tutto, ma proprio tutto, riguardo la fiera più attesa dell'anno.
C'è poco da dire riguardo Super Mario Galaxy 2, anche le solite frasi di rito sembrano superflue, ma tanto per inquadrare il prodotto basta dire che è la prima volta dai tempi del vecchio NES che un titolo dell'idraulico italiano si guadagna un seguito nella stessa generazione di console, cosa questa che dovrebbe farci capire la bontà, ma soprattutto le possibilità di gameplay di un concept vincente. La recensione, scritta a quattro mani da Andrea Palmisano e Tommaso Pugliese sviscera il gioco in ogni suo aspetto e segreto, raccontadoci con passione, ma anche con rigore analitico le nuove particolarità del titolo, tra bivi, strade alternative, galassie nascoste, stelle e comete da acchiappare. L'ennesima perla targata Nintendo è insomma un monumento al design, a un gameplay sempre vario e coinvolgente, mai ripetitivo, che partendo dalle ottime e solide basi del primo episodio è riuscito a disegnare situazioni e sfide sempre geniali e mai banali. Letta la recensione, è d'obbligo lasciare un commento nell'affollato topic in calce all'articolo.

Lottatori, robot e bellezze da cosplay

Antonio Fucito è stato addirittura a New York a vederlo per la prima volta, questa volta è toccato a Massimo Reina recensire UFC Undisputed 2010. Magari dalle nostre parti questo sport non sarà famoso come il wrestling, ma le arti marziali miste stanno lentamente soppiantando il vecchio e stanco carrozzone WWE. Yuke's, quelli dei vari SmackDown! VS Raw, hanno realizzato un titolo davvero ben fatto, migliore del precedente capitolo soprattutto in un'ottica di immediatezza e facilità. Il gioco mantiene comunque le caratteristiche salienti del precedente capitolo, ma al contempo ne espande la struttura e cerca di rendere le cose meno complesse per chi si avvicina la prima volta a questo tipo di prodotto. Niente paura però, anche se qualche comando e relativa azione sono stati leggermente modificati per venire incontro ai casual gamer, come nel caso delle dinamiche legate al ground and pound, in linea di massima il concetto di simulazione realistica e complessa è rimasto intatto. Oltre alle raffinate meccaniche di combattimento e alla cosmesi, un altro punto di forza del gioco è la modalità carriera, meglio strutturata rispetto alla versione 2009: il giocatore dovrà guidare sapientemente il lottatore preferito nella sua difficile scalata verso la vetta della classifica per il titolo di campione del mondo della categoria che si è scelto di affrontare. Costernati dall'allontanamento di Megan Fox dal terzo film di prossima uscita, torniamo a parlare di robot mutaforma con Transformers: Battaglia su Cybertron, attraverso l'articolo scritto da Umberto Moioli e Roberto Vicario. Il lavoro di High Moon Studios ci fa conoscere il lato oscuro e adulto di Autobots e Decepticons con un titolo che si è mostrato nelle sue componenti single e multiplayer, entrambe piene di spunti interessanti e ben strutturate. La prova della modalità storia ci ha visti lottare in ambienti bui e claustrofobici, con un sistema di combattimento che mischia melee, ranged e abilità speciali, mentre la componente multigiocatore sembra aver imparato bene la lezione "tattica" di Modern Warfare, con una divisione in classi e relativi potenziamenti, che ci vede combattere ad esempio come Scout, Soldier, Leader e Scientist. La data di uscita è vicina, tra circa venti giorni passata la sbornia dell'E3, potremo finalmente conoscere quanto c'è di buono nel nuovo titolo High Moon Studios per Activision.
Ci siamo, tra una settimana esatta, il 12 giugno per l'esattezza, la redazione tutta partirà alla volta di Los Angeles per la fiera più attesa dell'anno. Per farvi venire l'acquolina in bocca abbiamo preparato una guida definitiva, una sorta di FAQ in cui, oltre al listato (in costante aggiornamento) dei giochi che verranno mostrati, troverete tutte le informazioni sulla nostra copertura, gli orari delle conferenze, e anche l'ubicazione del nostro stand, nel caso vi trovaste da quelle parti. E ovviamente, e di questo ne trovate un piccolissimo assaggio nel pezzo, vi terremo costantemente informati sulla presenza delle ragazze, quelle booth babes da sempre obiettivo privilegiato del nostro Tanzen! E non dimenticatevi di aggiungere al vostro browser la nostra pagina dedicata alla fiera che già a partire dalla prossima settimana, inizierà ad arricchirsi di contenuti e informazioni. Gli articoli della settimana - 22/2010